Voi siete qui
Istituto Vicinanza, il Comune restituisce le aule alla scuola Cronaca 

Istituto Vicinanza, il Comune restituisce le aule alla scuola

Fino al 1° marzo è allestita una mostra sulla storia del Vicinanza

In origine, appena costruito, fu utilizzato come ospedale di ricovero per le truppe austro-ungariche. Erano gli anni della prima guerra mondiale. Nel 1918 l’edificio fu consegnato alla scuola in un percorso di formazione dei bambini che prosegue da un secolo. Ecco perché l’istituto Giacinto Vicinanza fa parte della storia della città di Salerno.

Come evidenziato dal sindaco Vincenzo Napoli che stamane ha preso un impegno pubblico. Quello di restituire alla scuola le aule di corso Garibaldi, occupate fino a qualche giorno fa dal tribunale.

Soddisfazione da parte del dirigente scolastico Sabrina Rega che, con maggiori spazi a disposizione, potrà organizzare al meglio l’offerta didattica  Nell’aula magna del Vicinanza è possibile ripercorrere la storia dell’istituto attraverso documenti, fotografie e cimeli. La mostra sarà visitabile fino al 1° marzo.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi