Voi siete qui
Sgombero di un bivacco in via Vinciprova Cronaca 

Sgombero di un bivacco in via Vinciprova

Dodici persone, quasi tutte di nazionalità romena sono state sgomberate in via Vinciprova, dove avevano messo su un piccolo accampamento con tanto di materassi e masserizie tra gli stand del mercato etnico e il tracciato della linea ferroviaria. In termini tecnici l’area è stata bonificata, ovvero la Polizia Municipale ha provveduto a mandarli via. L’operazione dei caschi bianchi – quattro pattuglie più il comandante Bruscaglin – è scattata alle prime luci dell’alba per far sì che fossero presenti (e dormienti) tutti coloro i quali consideravano le bancarelle la propria dimora….

Continua
Cavese: Maurizi sceglie il sostituto di Bacchiocchi Cronaca 

Cavese: Maurizi sceglie il sostituto di Bacchiocchi

Pochi spettatori alla ripresa degli allenamenti ieri al Lamberti. Il tecnico Maurizi si è intrattenuto con alcuni tifosi ai quali ha spiegato la sua posizione e le difficoltà della squadra. Questa mattina la squadra si è ritrovata al Lamberti per preparare la gara con il Ravenna. Il tecnico è alle prese con qualche dubbio di formazione vista la squalifica di due giornate subita da Bacchiocchi. Per la sostituzione del generoso centrocampista sono in ballottaggio Prevete e Favasuli. Se il tecnico optasse per quest’ultimo sul out mancino potrebbe fare il suo…

Continua
Lilt: parte campagna Nastro Rosa Cronaca 

Lilt: parte campagna Nastro Rosa

Il Nastro Rosa è il simbolo della campagna di prevenzione dei tumori femminili che nel mese di ottobre la Lilt programma in tutta Italia. Anche a Salerno e provincia, da domani, gli ambulatori senologici resteranno aperti per sensibilizzare le donne sull’importanza della diagnosi precoce dei tumori alla mammella. Il testimonial di quest’anno è Elisabetta Canalis. In tutto il mondo occidentale, il tumore al seno è il primo tumore femminile per numero di casi e la sua incidenza è in costante aumento, tanto da essere considerato alla stregua di una vera…

Continua
droga: perquisizioni dei Carabinieri Cronaca 

droga: perquisizioni dei Carabinieri

Una decina di perquisizioni, eseguite in altrettanti appartamenti di Salerno abitati da ragazzi già tenuti sotto controllo da tempo, hanno arricchito la mappa del consumo di droga in città che i Carabinieri del reparto Operativo stanno tracciando da due anni a questa parte. Su disposizione del comandante provinciale Col. Gregorio De Marco, i militari guidati dal Ten. Col. Francesco Merone hanno fatto irruzione nelle case e grazie alle unità cinofile del nucleo antidroga di Pontecagnano hanno scoperto e sequestrato 19 grammi di eroina , 1 di cocaina e 68 di…

Continua
Soligo, il jolly di Cari Cronaca 

Soligo, il jolly di Cari

Da centrale ad esterno di centrocampo, ora Evans Soligo si candida a ricoprire anche il ruolo di terzino destro. Il mediano di Marghera, ormai fedele ai colori granata da 5 anni, si conferma un jolly irrinunciabile anche per Marco Cari. Lo è stato in passato anche per Brini, Castori, Mutti, Agostinelli e tutti gli altri allenatori che si sono alternati sulla panchina della Salernitana nelle ultime stagioni. Non si tira mai indietro Soligo, adattandosi con umiltà e spirito di sacrificio ai vari ruoli che gli vengono cuciti addosso. Nelle prime…

Continua
A Maiori presentata la Carta dei Servizi Sociali Cronaca 

A Maiori presentata la Carta dei Servizi Sociali

Un’unica carta per un veloce accesso ai servizi socio-sanitari del comune di Maiori. Uno strumento che si rivolge ai cittadini, non solo come mezzo di comunicazione e consultazione, ma al fine di beneficiare delle numerose attività messe in campo. Si tratta di un significativo progetto nel campo della comunicazione istituzionale per il comune di Maiori; tutti potranno utilizzare i principali servizi pubblici ed ottenere le informazioni necessarie per accedervi. La Carta dei Servizi Sociali prevede, tra le numerose azioni, interventi economici in favore delle famiglie, assistenza domiciliare per la terza…

Continua
Salernitana contro gli avversari e la sfiga Cronaca 

Salernitana contro gli avversari e la sfiga

Attenzione, piano, non fatevi male. Erano queste le parole più ricorrenti di Marco Cari nel corso dell’allenamento di ieri pomeriggio al Volpe a cui si riferiscono le immagini. Il ko di Montervino è solo l’ultimo di una lunga scia di infortuni che sta falcidiando la Salernitana dall’inizio del ritiro. Serve urgentemente un corno anti-jella per limitare il raggio d’azione dell’avversario più insidioso: quella sfortuna che continua ad accanirsi contro la Salernitana. E’ vero che nel calcio episodi positivi e negativi si equivalgono alla fine della stagione ma questa partenza così…

Continua
Salernitana, Cari costretto a cambiare a Cesena Cronaca 

Salernitana, Cari costretto a cambiare a Cesena

Non è facile il compito che attende Marco Cari a Cesena. Il tecnico deve sopperire alle assenze, tante, senza alterare i precari equilibri che ha appena trovato, soprattutto in difesa. In tale contesto, si inserisce l’esigenza, di non poco conto, di cercare il primo colpo da tre punti. E’ per questo che l’allenatore romano non vorrebbe stravolgere eccessivamente la formazione, se non dove necessario. Il tecnico è fortemente tentato dall’impiego delle due punte ma, l’esperimento rischia di slittare di una settimana, alla prossima gara casalinga. Non è comunque da escludere…

Continua
Fusco resta un baluardo Cronaca 

Fusco resta un baluardo

Corre e sbuffa per cercare di portare la Salernitana fuori dal tunnel e per far capire a tutti di essere ancora importante. Perché anche se hai 32 anni, anche se hai sulle spalle 241 presenze in B e 31 in serie A devi sempre dimostrare qualcosa. L’ha capito a sue spese Luca Fusco, rimasto nella sua Salerno rifiutando in estate proposte economicamente allettanti. Forse proprio il fatto di essere nato a Salerno ha penalizzato il difensore originario del quartiere di Mariconda, diventato il bersaglio di molti critici in questo avvio…

Continua
Al via il vaccino antinfluenzale Cronaca 

Al via il vaccino antinfluenzale

Del tutto oscurata, letteralmente scalzata in termini di popolarità dalla suina, eppur presente quale insidia per la salute di anziani e soggetti a rischio: stiamo parlando dell’influenza stagionale, da neutralizzare con il vaccino che da domani verrà somministrato presso i Poliambulatori distrettuali dell’Asl. Gli ultrasessantacinquenni dovranno presentare il documento di identità, tutti gli altri la richiesta del medico. Sarò possibile ricevere la vaccinazione anche presso gli ambulatori dei medici di famiglia e dei pediatri che hanno aderito alla campagna antinfluenzale. Ricordiamo che il vaccino è gratuito, totalmente a carico del…

Continua