Voi siete qui
Accensione dell’albero e notte bianca, un sabato indimenticabile Cronaca 

Accensione dell’albero e notte bianca, un sabato indimenticabile

Tecnici ed operai al lavoro in piazza Portanova per il montaggio dell’ormai tradizionale albero di Natale la cui accensione, che rientra nell’ambito di Luci d’Artista, dà il via alla stagione natalizia cittadina. Fedele a sé stesso, ma sempre diverso, quest’anno l’Albero dovrebbe essere di poco inferiore ai 30 metri e – a detta degli installatori – sarà un vero e proprio capolavoro di luci ed effetti luminosi. La cerimonia dell’accensione si svolgerà sabato pomeriggio introno alle 18, in un centro città che fin dal mattino avrà visto l’apertura dei 100…

Continua
Il calendario dei Carabinieri celebra il cinquantennio 1864-1914 Cronaca 

Il calendario dei Carabinieri celebra il cinquantennio 1864-1914

In contemporanea con la presentazione nazionale, avvenuta questa mattina alla scuola dell’arma a Roma, anche a Salerno è stato presentato il calendario 2012 della Benemerita. Il colonnello Parrulli lo ha illustrato alla stampa rievocando il periodo storico cui è dedicato (1864-1914) a partire dalla copertina dedicata al momento in cui, l’assemblea parlamentare del 24 giugno 1864, appellò l’Arma “benemerita” per testimoniare i servizi resi dai carabinieri in ogni parte d’Italia per garantire la sicurezza e l’ordinata convivenza civile. Nelle tavole successive la partecipazione alle prime attività belliche, il triplice arresto…

Continua
Salerno imbattibile, si smobilita Cronaca 

Salerno imbattibile, si smobilita

Sul ponte sventola bandiera bianca, sono gli avversari già in smobilitazione, annichiliti dai numeri, atterriti dal senso di impotenza che si prova al cospetto della capolista che, seppur ancora in rodaggio, già ha fatto il vuoto e rischia di vincere il campionato con qualche mese d’anticipo. Insomma, mentre a Salerno ci si gode il primato e l’imbattibilità e al contempo ci si prepara a rafforzare ulteriormente la squadra, altrove si sbaracca: a Sora, il tecnico Luiso si dimette mentre due giocatori chiedono ed ottengono la rescissione del contratto; a Bacoli,…

Continua
Salerno Calcio, Perrone perde Giubilato e rilancia Calori Cronaca 

Salerno Calcio, Perrone perde Giubilato e rilancia Calori

Ancora una volta un infortunio, frattura ad un dito del piede per Giubilato, complica i piani di mister Perrone, proprio quando sembrava possibile la riconferma della formazione schierata nel turno precedente. E invece, ancora una volta, domenica il tecnico del Salerno Calcio sarà costretto suo malgrado a cambiare gli interpreti, ma non lo spartito. Sotto il profilo tattico si andrà avanti con il 4-3-1-2 che sta fornendo risposte estremamente convincenti dal punto di vista della tenuta, in fase di non possesso, e della pericolosità in zona gol. Come dicevamo, Giubilato…

Continua
Salerno Calcio, solo cinque squadre sono ancora imbattute in Italia Cronaca 

Salerno Calcio, solo cinque squadre sono ancora imbattute in Italia

Con la sconfitta del Budoni, sono rimaste solo in cinque le squadre imbattute in Italia. La Juve, col pareggio in extremis conseguito al San Paolo, grazie alla rete di Pepe, è riuscita ad evitare la prima sconfitta stagionale. Per i bianconeri, 26 punti in 12 gare, 7 vittorie e 5 pareggi con 22 gol fatti e 10 subiti. Ruolino di marcia simile a quello del Salerno Calcio che, nel proprio girone di Serie D, ha ottenuto 29 punti in 13 gare, con 8 vittorie e 5 pareggi, con 26 gol…

Continua
Porto Torres-Salerno, quale record cadrà? Cronaca 

Porto Torres-Salerno, quale record cadrà?

La migliore difesa casalinga ospita il migliore attacco esterno. E’ questo uno dei tanti elementi statistici interessanti della partita tra Porto Torres e Salerno che, in qualsiasi modo andrà a finire, vedrà cadere un record. Finora i sardi tra le mura amiche hanno sempre vinto mentre i blugranata in trasferta non hanno mai perso. In casa il Porto Torres ha il maggior numero di vittorie (6), la migliore differenza reti (+11) e il secondo miglior attacco (12 gol) ma soprattutto in sei gare ha subito solo una rete mentre il…

Continua
Tra due settimane attive nuove telecamere nel centro storico Cronaca 

Tra due settimane attive nuove telecamere nel centro storico

Le telecamere ci sono ed entreranno in funzione tra due settimane. Anche nelle zone del centro, quelle frequentate dalla movida e, dove, sabato scorso, due ragazzi sono stati accoltellati saranno presto attivati gli “occhi” elettronici. Si tratta di telecamere già installate da tempo e che rientrano nelle 104 che il Comune attiverà entro al fine dell’anno. tra due settimane circa verranno dunque attivate quelle che monitoreranno il  cuore della città da via Roma, all’altezza di piazza Portanova, fino alla Villa Comunale. Anche quest’ultima sarà interessata dall’attivazione dagli apparecchi che terranno…

Continua
Rallentano alle spalle del Salerno, vince solo il Città di Marino Cronaca 

Rallentano alle spalle del Salerno, vince solo il Città di Marino

Alle spalle del Salerno vince solo il Città di Marino che sembra rivitalizzato dalla cura del nuovo allenatore Stefano De Angelis. 3-1 nello scontro diretto con il Budoni grazie alla doppietta di Miani e alla rete di Angelilli, di Pau su rigore il gol della bandiera dei sardi. Il Budoni punta alla valorizzazione dei giovani attraverso un campionato brillante mentre il Città di Marino vuole inserirsi nei primissimi posti della classifica e per riuscirci il presidente Antonio Esposito è pronto ad investire nel mercato di dicembre. Non naviga nell’oro, invece,…

Continua
Con Licciardi ancora out il Salerno prenderà un centrocampista Cronaca 

Con Licciardi ancora out il Salerno prenderà un centrocampista

Fissati gli obiettivi già da tempo, il Salerno si prepara ad affrontare il mercato di dicembre con la forza e la serenità del primo posto con cinque punti di vantaggio sulla seconda. Pagni e Susini sanno bene cosa serve ad una squadra che sta dimostrando sul campo di essere una spanna sopra le altre. L’innesto più evidente da fare è a centrocampo dove manca un’alternativa a Nicodemo. Per caratteristiche diverse rispetto ai compagni poteva tornare utile Licciardi, giocatore in grado di costruire la manovra e di dare quel pizzico di…

Continua
S.Tecla: crolla solaio, una persona ferita Cronaca 

S.Tecla: crolla solaio, una persona ferita

Gerardo Finizio ha 51 anni e viveva da solo in questa palazzina fatiscente nella frazione Santa Tecla di Montecorvino Pugliano. Domenica sera Gerardo è andato al bagno quando il solaio del suo appartamento è crollato sotto i suoi piedi, sprofondando in una voragine per quasi tre metri. Il signor Finizio è rimasto miracolosamente illeso, liberandosi da solo dai calcinacci e riuscendo a dare l’allarme. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco, mentre l’unico occupante della Palazzina veniva portato in Ospedale per gli accertamenti di rito. In seguito al sopralluogo…

Continua