Voi siete qui
Volevano controllare Siano, conclusa dai carabinieri l’operazione Annibale Cronaca 

Volevano controllare Siano, conclusa dai carabinieri l’operazione Annibale

Sono undici le persone indagate nell’ambito dell’operazione “Annibale” conclusa all’alba dai carabinieri del Reparto Operativo di Salerno. I destinatari delle misure cautelari custodia cautelare in carcere sono ritenuti responsabili a vario titolo di una organizzazione criminale di stampo camorristico che, tra il gennaio del 2009 ed il dicembre del 2010, ha commesso numerosi atti intimidatori nel comune di Siano con l’obbiettivo di controllare pienamente l’amministrazione comunale e le attività economiche del comune a nord del salernitano. «Un clima di terrore che non ha risparmiato nessun cittadino» ha sottolineato nel corso…

Continua
Accoltellamento in via Parisi a Sant’Eustachio, arrestato 23enne Cronaca 

Accoltellamento in via Parisi a Sant’Eustachio, arrestato 23enne

E’ stato arrestato con l’accusa di duplice tentato omicidio il 23enne che ieri ha ferito gravemente con un coltello due persone, padre e figlio, a seguito di una rissa avvenuta nel pomeriggio in un condominio in via Cupa Parisi, nel quartiere di Sant’Eustacchio, nella zona orientale di Salerno. La lite, come accertato dai poliziotti della Squadra Mobile e delle Volanti, sarebbe scoppiata sul pianerottolo del condomino tra due famiglie a causa di una finestra aperta nella tromba delle scale. Prima urla e spintoni, poi è sbucato fuori un coltello dalle…

Continua
Niente libertà per Del Mese, l’ex sottosegretario resta ai domicialiari Cronaca 

Niente libertà per Del Mese, l’ex sottosegretario resta ai domicialiari

  Niente libertà per Paolo Del Mese, l’ex sottosegretario coinvolto nella bancarotta fraudolenta del pastificio Amato, resta agli arresti domiciliari. Rigettata dai giudici della prima sezione penale del Tribunale di Salerno l’istanza di revoca della misura cautelare presentata dagli avvocati Massimo Torre e Paolo Toscano. Per le toghe non sarebbero venute mene le esigenze del provvedimento restrittivo. Per i finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria e per il pm Vicenzo Senatore, Del Mese avrebbe avuto un ruolo da mediatore tra il Monte dei Paschi di Siena e la famiglia Amato,…

Continua
Unicef: anche a Salerno dibattiti su infanzia e disabilità Cronaca 

Unicef: anche a Salerno dibattiti su infanzia e disabilità

Unicef e Comune di Salerno insieme, in uno dei luoghi più amati dai bambini, per la settimana dei ragazzi. Parco Pinocchio e Antica Fornace Salid hanno ospitato, in queste sere, gli eventi organizzati dal Comitato Provinciale dell’Unicef per dare corpo ai colori della solidarietà e dell’altruismo, con giochi, mostre, convegni e laboratori d’arte. I più creativi si sono cimentanti nella realizzazione della celebre pigotta, la bambola di pezza firmata dall’Unicef simbolo del sostegno anche materiale ai bambini in difficoltà. E’ stata l’occasione per riflettere sui temi della convenzione internazionale sui…

Continua
L’ebolitano Alessandro Pansa nominato capo della Polizia Cronaca 

L’ebolitano Alessandro Pansa nominato capo della Polizia

Nato a Eboli 62 anni fa, sposato, con due figli, il nuovo capo della polizia Alessandro Pansa ha passato anni importanti della sua carriera al Servizio centrale operativo insieme ai suoi due predecessori, Antonio Manganelli e Gianni De Gennaro. Gli inizi in Calabria, sia nel settore del contrasto alla criminalità organizzata che al terrorismo. A Roma dal 1982, ha lavorato alla squadra narcotici. Ha condotto indagini contro le organizzazioni mafiose. Nel giugno del 2000 è stato nominato prefetto. Cinque anni dopo la promozione a vicecapo della polizia, nonché direttore centrale…

Continua
Salerno: oggi consiglio comunale. Ecco il conto consuntivo Cronaca 

Salerno: oggi consiglio comunale. Ecco il conto consuntivo

La verifica della condizione di incompatibilità del Sindaco Vincenzo De Luca con la carica di viceministro è fissata al punto dodici dell’ordine del giorno del consiglio comunale convocato per le 16 di oggi. E’ l’ultimo punto in agenda e forse non si farà in tempo a discuterlo. D’altronde, qualora la discussione dovesse tenersi non sarà certo risolutiva, poiché la procedura prevista dalla legge si articola in tre fasi: accertamento dell’incompatibilità, controdeduzioni del sindaco e voto finale dell’assise. Vale a dire che sono necessari almeno tre consigli comunali. La vigila è…

Continua
Scuola: saggio-spettacolo del Liceo coreutico Alfano I Cronaca 

Scuola: saggio-spettacolo del Liceo coreutico Alfano I

La trasposizione del movimento espressivo dal mondo classico antico a quello contemporaneo era la traccia affidata a docenti e studenti del Liceo Coreutico Alfano I per quello che s’è rivelato essere molto più di un saggi odi fine anno, ma un vero e proprio allestimento scenico capace di convincere il pubblico del teatro delle Arti. Ieri sera la prova come traguardo finale dell’attività didattica sulle tecniche di danza e sulla trasposizione coreografica di temi comuni alle varie discipline di indirizzo. Davanti alla platea composta da famiglie, ma anche da istituzioni,…

Continua
Cstp: oggi assemblea dei soci. C’è il rischio fallimento Cronaca 

Cstp: oggi assemblea dei soci. C’è il rischio fallimento

La terza sezione civile del Tribunale di Salerno ha avviato l’accertamento dell’esistenza delle condizioni di ammissibilità del concordato preventivo per il Cstp. Il tribunale, dopo la relazione del commissario giudiziale Tommaso Nigro, ha messo in dubbio il fatto che il Consorzio per i Trasporti pubblici possa ancora accedere al concordato, vista la mancata ricapitalizzazione da parte degli enti soci ma considerate anche le dimissioni di parte del collegio di liquidazione ed il mancato accordo con i sindacati sulla cassa integrazione. Addirittura si affaccia l’ipotesi del fallimento, lo spettro che anche…

Continua
Rinnovi: la prossima settimana i primi incontri per la Salernitana Cronaca 

Rinnovi: la prossima settimana i primi incontri per la Salernitana

Tra addii e conferme, la prossima sarà una settimana decisiva per molti granata, in particolare per quelli in scadenza di contratto. Tra questi, Matteo Guazzo. Il suo procuratore, Mino Grillo, ha rivelato ad un quotidiano di Frosinone, “La Provincia”, che entro la prossima settimana  è in agenda un appuntamento con la Salernitana per definire la posizione del suo assistito. L’attaccante, che con i suoi 19 gol in stagione, ha attirato l’attenzione di diversi club di Prima Divisione, nelle ultime ore, sembra sia corteggiato anche dal Frosinone. L’agente di Guazzo parla…

Continua
Perrone verso la conferma. Lotito: «non mando via chi vince» Cronaca 

Perrone verso la conferma. Lotito: «non mando via chi vince»

Il primo tassello per la prossima stagione sarà Carlo Perrone. Ipotesi, con il passare delle ore, sempre più concreta che troverà conferma a breve dopo l’incontro che il tecnico avrà con Lotito e Mezzaroma. Le parti sono vicine e vogliono proseguire insieme la strada intrapresa nel 2011 dimenticando la breve parentesi dell’estate scorsa. A differenza di quanto accaduto un anno fa quando gli fu preferito Galderisi nonostante la vittoria del campionato di serie D, ora Perrone ha una posizione più forte e può mettere sul tavolo un’altra promozione. Non mancherà…

Continua