Voi siete qui
Università: Pasquino lascia. Per lui standing ovation Cronaca 

Università: Pasquino lascia. Per lui standing ovation

Si è svolto oggi pomeriggio l’incontro che le componenti accademiche dell’Università di Salerno hanno voluto tenere in Aula Magna per salutare il Rettore Pasquino e augurare buon lavoro al Rettore Tommasetti. A Pasquino, alla guida del campus per dodici anni, l’assemblea tutta ha voluto tributare una standing ovation.

Continua
Furti di rame, la Polstrada arresta due italiani e ricerca due rumeni Cronaca 

Furti di rame, la Polstrada arresta due italiani e ricerca due rumeni

Nella mattinata odierna personale della Sezione Polizia Stradale Salerno, coadiuvato da quello delle Sottosezioni Postrada di Eboli e Sala Consilina, hanno arrestato, a seguito di un’articolata attività di indagine, coordinata dal Procuratore Aggiunto Antonio CENTORE un quarantenne napoletano ed un ventenne salernitano che, aiutati da cittadini rumeni. rubavano rame e lo commercializzavano abusivamente. Negli ultimi due anni, su tutto il territorio nazionale, si è registrato un sensibile aumento dei furti di rame, principalmente negli scali ferroviari, ospedali e sulle autostrade. I due individuavano i siti dove era presente in maniera…

Continua
Tribunale di Salerno incompetente per inchiesta dei falsi invalidi Cronaca 

Tribunale di Salerno incompetente per inchiesta dei falsi invalidi

Il Tribunale del Riesame ha dichiarato l’incompetenza territoriale del Tribunale di Salerno in merito all’inchiesta dei falsi invalidi che il 17 ottobre scorso portò all’arresto di nove professionisti tra cui il consigliere regionale del PdL Giovanni Baldi ed il cugino Germano Baldi, consigliere comunale a Cava de’ Tirreni. Il Riesame, a seguito del recente accorpamento della sezione distaccata di Cava de’ Tirreni al Tribunale di Nocera Inferiore, ha deciso che gli atti vengano trasmessi al Gip del Tribunale Nocerino. L’eccezione di competenza territoriale era stata sollevata dai legali degli indagati….

Continua
La Regione stanzia 36 mln di € per i beni culturali. Una parte a Padula e Paestum Cronaca 

La Regione stanzia 36 mln di € per i beni culturali. Una parte a Padula e Paestum

E’ stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale il decreto con cui si dà il via al Piano regionale di intervento per la valorizzazione dei beni culturali della Campania.I progetti ammessi a finanziamento sono 15, per oltre 35 milioni e mezzo di euro di fondi POR FESR. Sono pervenute complessivamente 106 istanze da Comuni, Province e Direzione regionale per i Beni culturali. Tra esse, 63 sono state dichiarate ammissibili e 43 escluse. Tra i progetti ritenuti “idonei”, in questa fase saranno finanziati i primi 15 della graduatoria, a copertura dei 36 milioni…

Continua
Baronissi, ritrovato in un burrone l'anziano scomparso. Per lui solo una frattura Cronaca 

Baronissi, ritrovato in un burrone l'anziano scomparso. Per lui solo una frattura

È stato ritrovato sano e salvo, Graziano De Luca, il 65enne di Sava di Baronissi, scomparso nella giornata di ieri da casa. L’uomo, affetto da Alzheimer, era finito in una scarpata profonda circa trenta metri dopo essersi avventurato lungo una delle stradine sterrate che portano al monte Stella, a ridosso della frazione Fusara. Per l’anziano, trasportato all’ospedale San Leonardo in eliambulanza, solo una contusione alla testa ed una frattura alla gamba. A ritrovarlo, dopo 24 ore di ricerche, gli uomini della Polizia municipale del centro della Valle dell’Irno, del nucleo…

Continua
Sindacalisti arrestati vanno ai domiciliari Cronaca 

Sindacalisti arrestati vanno ai domiciliari

Dai ieri sono ai domiciliari i tre sindacalisti arrestati lunedì mattina dai carabinieri del Comando provinciale.  Il Giudice per le indagini preliminari, Donatella Mancini ha accolto la richiesta dei difensori di Mario Ronca, Antonio Masi e Pasquale Tortora concedendo loro la custodia cautelare a casa. I tre, nel corso dell’interrogatorio di garanzia, hanno ammesso ogni responsabilità raccontato delle pressioni fatte all’imprenditore di Buccino per costringerlo a consegnare il denaro. Come denunciato la vittima ai carabinieri i tre lo avevano spinto a consegnare i soldi minacciandolo di bloccare il rinnovo della…

Continua
Alcatel lascia Battipaglia Cronaca 

Alcatel lascia Battipaglia

  Come già temuto dai lavoratori nessun piano di sviluppo per lo stabilimento Alcatel di Battipaglia è venuto fuori dall’incontro di ieri al Ministero del Lavoro e dello Sviluppo Economico. La multinazionale ha espresso l’intenzione di lasciare aperti solamente i tre stabilimenti di Vimercate, Roma e Trieste senza far nessun rifermino ai siti di Battipaglia e Rieti, confermano 584 esuberi. Sembra ormai segnato il cammino dei lavoratori dello stabilimento salernitano, 38 dei quali da domani passeranno alla Sesa. Nel corso della riunione, infatti, i vertici societari di Alcatel si sono…

Continua
Operai idraulico forestali pronti alla mobilitazione Cronaca 

Operai idraulico forestali pronti alla mobilitazione

Se entro lunedì non ci saranno novità sulle spettanze arretrate saranno pronti alla mobilitazione. Dopo il nulla di fatto di ieri mattina in Prefettura i 105 operai idraulico forestali della Comunità Montana Irno Solofrana si dicono pronti a riprendere la protesta e come, annunciano ieri nel corso di Salerno Parla,  a bloccare la Salerno-Avellino. Sono 16 le mensilità arretrate per gli operai della comunità di Calvanico. «Una situazione economica che ha gettato nella disperazione intere famiglie e che richiede una soluzione immediata» ha dichiarato il presidente dell’ente montano Luigi Del…

Continua
La Squadra Mobile arresta altri due ladri serbi Cronaca 

La Squadra Mobile arresta altri due ladri serbi

  Tra lunedì e martedì avrebbero messo a segno due furti in appartamento nelle zone di Pastena e Torrione, i due giovanissimi serbi provenienti fermati ieri dai Poliziotti della Squadra Mobile.  Si tratta di due 20enni, un ragazzo ed una ragazza, sui quali si erano soffermate le attenzioni investigative degli agenti che ieri li hanno bloccati trovandoli in possesso di arnesi atti allo scasso, di guanti e di lastre di plastica utili ad aprire le porte lasciate senza mandate alla serratura. La coppia di ladri dalle prime risultanze investigative degli…

Continua
I Big Three vogliono stregare l'Arechi Cronaca 

I Big Three vogliono stregare l'Arechi

Se sono in condizione di scendere in campo, Foggia, Ginestra e Guazzo (rigorosamente in ordine alfabetico) devono giocare. Sempre. E ovviamente titolari. Indubbiamente in questa stagione in Lega Pro sono sbarcati fior fior di giocatori, ma un tridente composto da elementi che si completano a vicenda così alla perfezione non sembra esserci. La fantasia è affidata a Foggia, il senso del gol a Ginestra, la forza fisica a Guazzo, tutti e tre dotatissimi dal punto di vista tecnico, tutti e tre esperti quanto serve per non aver paura di niente…

Continua