Voi siete qui
Le precisazioni del Comune di Salerno su tributi e Soget Cronaca 

Le precisazioni del Comune di Salerno su tributi e Soget

Nessun accanimento nei confronti dei cittadini, il Comune di Salerno si pone come garante, a tutela delle persone oneste. L’ente di Palazzo di Città ci tiene innanzitutto a precisare gli scopi dell’attività di controllo, attualmente in corso, in merito alla riscossione dei tributi comunali. Poi entra nel merito di alcuni punti del monitoraggio effettuato dalla Soget, ribadendo che chiunque può procedere in autotutela in carta semplice facendo opposizione attraverso un modello scaricabile dal sito del Comune. In caso di errori può esserci un rimborso. Sulla prescrizione dei 5 anni della…

Continua
Revocati gli arresti domiciliari a don Nunzio Scarano Cronaca 

Revocati gli arresti domiciliari a don Nunzio Scarano

Revocati gli arresti domiciliari per don Nunzio Scarano. Per l’alto prelato accusato di riciclaggio, nel processo che vede imputate altre 49 persone, non sussistono più le condizioni per gli arresti domiciliari e quindi i giudici della seconda Sezione Penale del Tribunale di Salerno ieri hanno revocato i domiciliari, accogliendo la richiesta avanzata dalla difesa. L’unico obbligo che monsignor Scarano dovrà rispettare sarà quello di dimora, non potendo lasciare Salerno. «Siamo felici – commenta l’avvocato difensore  Silverio Sica – soprattutto in considerazione delle condizioni di salute di mons. Scarano che erano…

Continua
Omicidio di Ravello, ieri l’esame autoptico sul corpo di Attruia Cronaca 

Omicidio di Ravello, ieri l’esame autoptico sul corpo di Attruia

Patrizia Attruia potrebbe essere stata uccisa addirittura due giorni prima del suo ritrovamento.  Resta quindi il dubbio sull’ora del delitto ma si conferma la morte per strangolamento. Ieri pomeriggio il  medico legale incaricato dalla Procura di Salerno, Giovanni Zotti, ha eseguito l’esame autoptico sul corpo della 48enne scafatese uccisa da Vincenzo Dipino, che ospitava la vittima ed il compagno, Giuseppe Lima, nel suo appartamento in via San Cosma, a Ravello, luogo dell’omicidio. L’autopsia, durata quattro ore, ha evidenziato numerose ferite ed ecchimosi al viso della vittima. «Ferite – ha chiarito…

Continua
Spaccio di droga, i carabinieri di Frosinone arrestano un 43enne di Fisciano Cronaca 

Spaccio di droga, i carabinieri di Frosinone arrestano un 43enne di Fisciano

C’è anche un 43enne salernitano tra gli arrestati nell’ambito dell’indagine condotta dai carabinieri del Comando provinciale di Frosinone e della Compagnia di Cassino nelle province di Napoli , Caserta, Ferrara e Salerno.   Sedici persone sono state colpite da misura cautelare, dieci in  carcere e 6 agli arresti domiciliari, accusati di associazione a delinquere dedita al traffico internazionale, detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.  Gli indagati, secondo gli inquirenti, introducevano nel territorio nazionale, attraverso un articolato sistema di trasporti, ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti che poi facevano affluire in particolare nel…

Continua
Il cannibale di Torrione può andare a processo Cronaca 

Il cannibale di Torrione può andare a processo

Dopo quasi due anni di cure Lino Renzi può affrontare il processo pur restando un soggetto molto pericoloso. In sintesi è quello che scrive il professore Antonello Crisci nella perizia consegnata ieri al giudice per l’udienza preliminare Elisabetta Boccassini sul cannibale di Torrione. Lino Renzi, oggi 47enne, nel luglio del 2013 uccise la madre Maria Pia Guariglia, fece il corpo a pezzi e successivamente ne mangiò alcuni resti. Quella sera del 22 luglio furono alcuni vicini di casa a chiedere aiuto spaventati dal forte odore di gas che proveniva dall’appartamento….

Continua
De Luca a Belpietro: «su di me solo imbecillità» Cronaca 

De Luca a Belpietro: «su di me solo imbecillità»

Vincenzo De Luca, nel corso de ‘La telefonata’ di Belpietro è tornato a parlare delle polemiche sulla sua candidatura in Campania. “Si tratta di un’altra imbecillità. Abbiamo assistito in queste settimane ad un dibattito che è un altro esempio di questo mix tutto italiano di moralismo idiota da quattro soldi da parte di gente radical-chic, di gente da salotto che non ha mai deciso niente nella propria vita. Nessuno, ovviamente, ha mai letto i contenuti della legge Severino”. Secondo De Luca “è del tutto evidente che dopo la campagna elettorale…

Continua
Tabacci ed il Centro Democratico per De Luca Cronaca 

Tabacci ed il Centro Democratico per De Luca

Bruno Tabacci ad Avellino tira la volata a Vincenzo De Luca anche se il candidato governatore della Campania non si presenta, impegnato a Roma nei lavori della direzione nazionale. In compenso in sala c’è il suo omonimo, il senatore irpino Enzo De Luca, che chiarisce subito come quelle terre vadano liberate dall’abbraccio soffocante di Caldoro. E poi, nessuno pensi dall’attuale centrodestra di governo di saltare il carro per candidarsi con i moderati di centrosinistra. Un dato appare acquisito: l’agibilità della candidatura dell’ex sindaco di Salerno: è proprio Tabacci a fugare…

Continua
D’Alema a Salerno tira la volata a Conte Cronaca 

D’Alema a Salerno tira la volata a Conte

La questione meridionale ed i fondi europei sono il mezzo; la candidatura nella lista Pd di Federico Conte alle prossime regionali il fine. Le due tracce del convegno di ieri alla Curia Arcivescovile, al quale ha preso parte anche Massimo D’Alema, offrono più di uno spunto di riflessione sullo stato di salute del Partito Democratico. Per prima cosa si è notata l’assenza di figure di una certa caratura del Pd campano, mentre per il territorio salernitano a parte qualche presenza d’ordinanza come quella del segretario provinciale Landolfi, del parlamentare Bonavitacola…

Continua
Tangenti Ischia: tirati in ballo anche D’Alema e Vessa Cronaca 

Tangenti Ischia: tirati in ballo anche D’Alema e Vessa

E’ lui il nome eccellente dell’inchiesta della procura di Napoli sulla metanizzazione di Ischia. L’intercettazione su Massimo D’Alema e la compravendita dei vini di famiglia finiscono nel calderone giudiziario anche se, D’Alema, non è indagato e nei faldoni compare a margine della vicenda di cui si occupano gli inquirenti. Ma l’inchiesta che ha portato all’arresto per tangenti del sindaco di Ischia, il Pd Giosi Ferrandino, riguarda anche l’ex parlamentare salernitano del Pdl Pasquale Vessa. Dalle indagini condotte dalla procura di Napoli “è emerso che la CPL Concordia avrebbe pagato una…

Continua
Salernitana vs Benevento, la volata per la B entra nel vivo Cronaca 

Salernitana vs Benevento, la volata per la B entra nel vivo

Il turno infrasettimanale rappresenta un ulteriore banco di prova per il duo di testa nella rincorsa alla Serie B. Dopo le vittorie interne contro Reggina e Paganese, domani Salernitana e Benevento saranno chiamate ad affrontare esami esterni con diverso coefficiente di difficoltà. I granata saranno impegnati nel derby di Pagani, in casa di una squadra quasi salva (avendo 7 punti di vantaggio rispetto alla zona play out, 8 se si considera anche lo scontro diretto favorevole). Ma guai a sottovalutare la truppa di Sottil che ci tiene a ben figurare…

Continua