Voi siete qui
Prostituta sgozzata in via Dei Carrari Cronaca 

Prostituta sgozzata in via Dei Carrari

Sarebbe stata sgozzata la donna trovata senza vita questa mattina, poco dopo le 10, in una stradina impervia che da via Dei Carrari conduce a Via San Leonardo, passando per un campo abbandonato. Questo quanto emerso da un primo esame esterno effettuato sul corpo dal medico legale Giovanni Zotti. La vittima, tra i 25 ed i 30 anni, è una straniera, molto probabilmente una prostituta. La donna, quasi completamente vestita, giaceva a pancia in giù, con il viso riverso a terra, tra i canneti. L’assassino potrebbe aver utilizzato un grosso…

Continua
È stata sgozzata la donna trovata morta in via dei Carrari Cronaca 

È stata sgozzata la donna trovata morta in via dei Carrari

Sarebbe stata sgozzata la donna trovata senza vita questa mattina, poco dopo le 10, in una stradina impervia che da via Dei Carrari conduce a Via San Leonardo, passando per un campo abbandonato. Questo quanto emerso da un primo esame esterno effettuato sul corpo dal medico legale Giovanni Zotti. La vittima, tra i 25 ed i 30 anni, è una straniera, molto probabilmente una prostituta. La donna, quasi completamente vestita, giaceva a pancia in giù, con il viso riverso a terra, tra i canneti. A notare il corpo è stato…

Continua
Salvezza a quota 48 punti Cronaca 

Salvezza a quota 48 punti

Salvezza a quota 48 punti In 21 giornate conquistati 20 punti. Ora ne servono 28, forse 30 per raggiungere una ipotetica salvezza fissata a quota 48 – 50 punti una soglia che in passato ha garantito la permanenza tra i cadetti senza passare per la lotteria degli spareggi. 8 punti in più rispetto al girone d’andata non sono tanti ma neppure pochi. Le statistiche degli ultimi 10 anni possono però aiutare: solo in due occasioni squadre che avevano totalizzato meno di 21 punti si sono salvate a fine stagione. La…

Continua
Mercato granata: Jacopo Dezi il nome nuovo per il centrocampo Cronaca 

Mercato granata: Jacopo Dezi il nome nuovo per il centrocampo

Il nome nuovo per la mediana è Jacopo Dezi (’92) del Napoli. Cresciuto nelle giovanili azzurre, la mezzala ha fatto benissimo a Crotone prima di essere notato da De Laurentis. Ma con Sarri per lui non c’è posto. La dinamicità e la capacità di giostrare a tutto campo di Dezi che già quando era ad Empoli avevano colpito e non poco farebbero proprio al caso della Salernitana. L’ex Barletta nativo di Atri vuole giocare e sarebbe anche disposto a scendere di categorie ma in questo casa si parla di vero…

Continua
Salernitana: occorre far prevalere i pensieri positivi Cronaca 

Salernitana: occorre far prevalere i pensieri positivi

E’ l’ultimo giorno utile per mettere da parte tutti i momenti felici che abbiamo vissuto nel 2015. Perché, almeno per oggi, è consigliabile lasciar perdere i cattivi pensieri, i brutti ricordi; almeno per oggi è meglio coprire le ferite ancora aperte e far finta di non avvertire più dolore. Già perchè il finale d’anno per i tifosi della Salernitana è tutt’altro che sereno. 20 punti in 21 partite, terz’ultimo posto in classifica rivoluzione all’orizzonte e poche certezze per l’anno che verrà. Un anno diviso a metà: dalla gioia per la…

Continua
Incendio in un negozio del centro, ispezione dei Vigili del Fuoco Cronaca 

Incendio in un negozio del centro, ispezione dei Vigili del Fuoco

E’durato quasi due ore il sopralluogo dei  vigili de fuoco all’interno del negozio di articoli sportivi su Corso Vittorio Emanuele a Salerno andato in fiamme sabato scorso, nel giorno di Santo Stefano. I caschi rossi del Nucleo Speciale Investigativo, come disposto dalla Procura di Salerno, sono tornati nei locali per accertare le cause dell’incendio e verificare se vi fossero all’interno dei locali tracce di liquido infiammabile. Gli esiti degli accertamenti sono coperti da segreto investigativo, ma un corto circuito partito dal quadro elettrico o da qualche apparecchio elettronico resta, al…

Continua
Corpo senza vita di una donna trovato a Fuorni, potrebbe trattarsi di omicidio Cronaca 

Corpo senza vita di una donna trovato a Fuorni, potrebbe trattarsi di omicidio

Il corpo senza vita di una donna è stato trovato questa mattina, poco dopo le 10, in una stradina impervia che da via Dei Carrari conduce a Via San Leonardo, passando per un campo abbandonato. Molto probabilmente si tratta di un omicidio ed una prima ipotesi investigativa lascerebbe supporre che la vittima sia una prostituta, ma si attende l’esame esterno del medico legale. La donna, quasi completamente vestita, giaceva a pancia in giù, con il viso riverso a terra, tra i canneti. A notare il corpo è stato un uomo…

Continua
GdF sequestra a Nocera Inferiore migliaia di botti Cronaca 

GdF sequestra a Nocera Inferiore migliaia di botti

La Guardia di Finanza ha sequestrato a Nocera Inferiore ben 5500 fuochi pirotecnici illegali, denunciando tre persone. Varie le tipologie di botti: tra queste “cipolle”, vere e proprie “bombe carta”. Il materiale esplodente, pronto per essere piazzato sul “mercato nero” dell’agro nocerino a cifre da capogiro, è stato rinvenuto all’interno di due civili abitazioni, in totale assenza delle previste licenze o permessi e, soprattutto, in dispregio ad ogni norma sulla sicurezza, costituendo un potenziale serio pericolo per l’incolumità pubblica. I soggetti segnalati all’Autorità Giudiziaria detenevano complessivamente, presso le rispettive abitazioni,…

Continua
Capodanno: il piano di viabilità per il San Silvestro a Salerno Cronaca 

Capodanno: il piano di viabilità per il San Silvestro a Salerno

La novità più interessante, per la sera di San Silvestro, è legata alla metropolitana di Salerno: per consentire a cittadini e turisti di assistere al concerto de “Il Volo” in Piazza Amendola senza problemi, sarà prolungato l’orario della metro: l’ultima partenza dalla Stazione Centrale in direzione dello Stadio Arechi (dove c’è il grande parcheggio per auto e bus) è in programma all’1.51; ultima corsa dallo Stadio Arechi alla Stazione Centrale alle 2.21. Tutti i bus turistici inizialmente destinati al parcheggio di via Ligea saranno indirizzati, invece, in quello di via…

Continua
Capodanno: ordinanze del sindaco di Salerno su botti e rifiuti Cronaca 

Capodanno: ordinanze del sindaco di Salerno su botti e rifiuti

Niente fuochi pirotecnici dal 31 dicembre al 6 gennaio e divieto, per la sola giornata di domani, di conferire carta e cartone. Sono le due ordinanze firmate dal sindaco di Salerno facente funzioni, Vincenzo Napoli, per evitare incidenti e pericoli connessi allo sparo di botti, spesso illegali, e difficoltà nel ciclo della raccolta differenziata per l’ultimo dell’anno. Da domani all’Epifania c’è il divieto, su tutto il territorio comunale, in luoghi sia pubblici che privati, di accensione, lancio e sparo di fuochi d’artificio, mortaretti, petardi, bombette e articoli pirotecnici similari, fatto…

Continua