Voi siete qui
Comunali: i 14 impresentabili secondo l’Antimafia. 7 a Battipaglia Cronaca 

Comunali: i 14 impresentabili secondo l’Antimafia. 7 a Battipaglia

Sono 14 i nomi degli impresentabili secondo la Commissione Antimafia che ha realizzato uno screening su liste e candidature in vista delle elezioni del 5 giugno. L’Antimafia ne ha segnalato 7 a Battipaglia: Carmine Fasano, Daniela Minniti, Lucio Carrara, Francesco Procida, Bartolomeo D’Apuzzo, Demetrio Landi , Giuseppe Del Percio. Quest’ultimo è candidabile ma se eletto potrebbe essere sospeso ai sensi della legge Severino. 5 a Roma, 1 a Scalea e 1 San Sostene. I nomi sono tutti interni a liste civiche. La commissione presieduta da Rosy Bindi ha vagliato i…

Continua
List of Unique Jobs Cronaca 

List of Unique Jobs

Database Contains over 2.1 trillion entries plus some whole-text theses.Formerly generally known as Dissertation Abstracts and dissertations, this repository covers masters theses try this website and above 2 thousand dissertations from Dissertations and around the world.Electronic Theses. The Emory Electronic Theses and Dissertations (ETD) Archive is really a joint effort launched by the Emory University Libraries. In addition to the full text of theses and dissertations from UC campuses since 1997, UCLA has usage of all – dissertations inside the database.Dissertations and Theses: Full Text 1861 – present. (ProQuest) Updated…

Continua
Salerno, Polizia Municipale contro ambulantato abusivo Cronaca 

Salerno, Polizia Municipale contro ambulantato abusivo

  Nella mattinata di oggi agenti della Polizia Municipale, impegnati in un servizio a contrasto del fenomeno dell’ambulantato abusivo sui viali del lungomare Trieste, hanno operato sequestri ai danni di due venditori abusivi di nazionalità straniera, il primo all’altezza delle Poste Centrali e il secondo in prossimità di Piazza della Concordia. I due ambulanti, lasciata la merce sul posto (occhiali da sole e chincaglieria varia), si sono dati a precipitosa fuga.  

Continua
Consiglio regionale approva legge di semplificazione delle nomine dei direttori sanitari Cronaca 

Consiglio regionale approva legge di semplificazione delle nomine dei direttori sanitari

Il Consiglio regionale ha approvato con 23 voti favorevoli, 14 contrari e 3 astenuti, la proposta di legge sulle disposizioni urgenti in materia di semplificazione per la procedura di nomina dei direttori delle Aziende sanitarie . Il provvedimento risponde all’esigenza di accelerare i tempi per le nomine dei direttori generali per migliorare il servizio e garantire un livello più alto di tutela della salute. Le opposizioni hanno contestato la norma che- ritengono- accentri in modo eccessivo le decisioni in capo alla giunta e al suo presidente, ma dalla maggioranza ribattono…

Continua
Suggestions for Dazzling an Editor With Each Of Your Your own Essay Cronaca 

Suggestions for Dazzling an Editor With Each Of Your Your own Essay

Ironically, as a form of visitor, I under no circumstances once was a fan of anthologies or own essay collections. For a trainer, I did like showing youngsters how to write individual essays or quite short memoir products.

Continua
Tentata estorsione a Scafati: due arresti Cronaca 

Tentata estorsione a Scafati: due arresti

Avevano avvicinato due imprenditori che operavano in un cantiere di Mercato San Severino e, minacciandoli, avevano chiesto loro denaro a scopo chiaramente estorsivo: sono finiti in manette Pietro Desiderio, 37enne di Pagani e Emanuele Filiberto Arena, 30enne di Nocera Superiore. Sono stati i carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Salerno ad eseguire l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Salerno, su richiesta della locale Procura della Repubblica-DDA. Proficua, in questo come in altri casi, è stata la collaborazione delle vittime che ha permesso…

Continua
Salerno, anziano lancia 3200 euro dal balcone: caos tra i passanti Cronaca 

Salerno, anziano lancia 3200 euro dal balcone: caos tra i passanti

Un anziano di 84 anni questa mattina ha lanciato banconote da cinquanta euro dal balcone di casa, in via Settimio Mobilio, a Salerno, creando il caos tra automobilisti e passanti. L’uomo, che soffre di disturbi mentali e che si trovava da solo in casa al momento del gesto, ha lanciato dalla finestra 3200 euro che sono finiti sul manto stradale e sugli alberi. Una signora ha raccolto circa tremila euro sparsi per terra, riconsegnandoli alla figlia dell’anziano che nel frattempo era arrivata per soccorrere il padre. Sul posto sono intervenuti…

Continua
Al Ruggi inaugurato il reparto di radioterapia pediatrica Cronaca 

Al Ruggi inaugurato il reparto di radioterapia pediatrica

  Con le illustrazioni di Silvio Irillo si va sull’Isola dei tesori dove nessuno si sente solo perché sulle spiagge, con i gabbiani e le onde, c’è anche il galeone dei pirati. E’ questa la sala giochi del non-ospedale a misura di bambino, dove le cure si affrontano pensando che siano l’unico modo per incontrare questi strani personaggi. Succede nel reperto di radioterapia pediatrica del Ruggi di Salerno, da oggi punto di riferimento non solo per i piccoli malati di cancro della Campania ma di tutto il sud d’Italia. L’emozione…

Continua
Menichini ha pochi dubbi per sabato, ma anche poche alternative Cronaca 

Menichini ha pochi dubbi per sabato, ma anche poche alternative

E’ ancora l’emergenza a tener banco, anche a pochi giorni dalla finale d’andata dei playout. Gli spareggi salvezza scatteranno sabato e solo domani si conoscerà anche il nome dell’avversario della Salernitana (Lanciano sempre favorito rispetto al Livorno, le cui speranze sembrano ridotte all’osso). In extremis, invece, mister Menichini conoscerà le effettive condizioni degli acciaccati e potrà sciogliere gli ultimi ballottaggi. I pieni recuperi di Empereur e Nalini regalano una boccata d’ossigeno al trainer granata che ha invitato la truppa ad allenarsi con intensità, ma anche attenzione (al fine di evitare…

Continua
Salernitana, quando il mercato di riparazione non ripara nulla (o quasi) Cronaca 

Salernitana, quando il mercato di riparazione non ripara nulla (o quasi)

Se non si considera Bernardini, che ha esordito già prima della fine del 2015, ma se si prendono in considerazione solo i calciatori arrivati strettamente nella sessione invernale delle trattative, si può ben notare, oggi, alla vigilia dei playout che decideranno le sorti della Salernitana, che il mercato di riparazione dei granata è stato un vero flop. E che, soprattutto, non ha affatto risolto i problemi presenti nell’organico a causa di un mercato estivo cervellotico. Salteranno il doppio confronto del 4 e 8 giugno ben 4 elementi giunti a gennaio:…

Continua