Voi siete qui
Sannino se ne va nervi scoperti e crisi di nervi sport 

Sannino se ne va nervi scoperti e crisi di nervi

Nell’angolo ci si era infilato da solo. Atteggiamenti sbagliati, parole al vento, nervi a fior di pelle. Sannino lascia la Salernitana. Lo fa dopo 3 vittorie, 9 pareggi e 4 sconfitte. Posizione di classifica pericolante, ambiente in fibrillazione, spogliatoio da ricostruire, rifondare. Ieri sera la fine dell’avventura del mister di Ottaviano sulla panchina granata. La telefonata a Fabiani per comunicare al direttore il passo indietro. In estate sognava Salerno, l’Arechi, la Curva. Aveva spinto e non poco per infilarsi nel vuoto lasciato da Inzaghi nella questione Bielsa. Importava poco essere…

Continua
Bollini si prende la Salernitana, è lui il nuovo allenatore dei granata sport 

Bollini si prende la Salernitana, è lui il nuovo allenatore dei granata

Alberto Bollini, cinquanta anni è il nuovo allenatore della Salernitana. Tocca a lui prendere il posto del dimissionario Sannino. Era il primo nome di Lotito in estate dopo il caso Bielsa e la permanenza di Inzaghi alla casa madre è stato il primo nome da contattare dopo l’uscita di scena del trainer di ottaviano. Bollini che è direttore generale del settore giovanile della Lazio è anche commentatori delle partite di calcio per la Rai. Oggi, accanto a Giacomo Capuano avrebbe dovuto fare il commento tecnico di Palermo – Spezia di…

Continua
Salernitana, com’è dura la vita degli allenatori granata Cronaca sport 

Salernitana, com’è dura la vita degli allenatori granata

Com’è dura l’avventura degli allenatori granata: alla lunga lista dei tecnici giunti al capolinea a stagione in corso si aggiunge il nome di Beppe Sannino. Anche l’ottavo trainer dell’era Lotito – Mezzaroma, com’è successo ad altri suoi predecessori, si ritrova a lasciare il lavoro a metà. Per gli altri, però, il benservito era arrivato direttamente dalla società, mentre l’allenatore di Ottaviano ha rassegnato le dimissioni. E’ il primo tecnico, legato all’attuale gestione societaria, a presentarle, il secondo degli ultimi trent’anni (solo Grassadonia fece una scelta analoga nel campionato 2009/2010). Quella…

Continua
Salernitana, oggi allenamento con Fiorin, Sannino saluta i tifosi Cronaca sport 

Salernitana, oggi allenamento con Fiorin, Sannino saluta i tifosi

  L’allenamento del pomeriggio della Salernitana, all’opera sul campo del Mary Rosy a Pontecagnano, sarà diretto dal vice allenatore granata Fulvio Fiorin, così come comunicato dal sito web della società granata. Ad ogni modo, l’attuale staff tecnico dovrebbe rimanere inalterato anche con l’arrivo di Alberto Bollini. Intanto stamani sempre sull’house organ della Salernitana è stato pubblicato il saluto di Giuseppe Sannino: “Con molto dispiacere, facendo un passo indietro, rassegno le mie dimissioni da allenatore della prima squadra al fine di assicurare serenità all’ambiente ed al fine di dare un segnale…

Continua
Salernitana, scompare Ansaloni Cronaca sport 

Salernitana, scompare Ansaloni

E’ scomparso all’età di 79 anni Giancarlo Ansaloni, allenatore della Salernitana dal 1989 al 1991 e guida tecnica di quella formazione che nella stagione 1989/90 riportò i colori granata in Serie B dopo 23 anni di assenza. La società granata ha riportato la notizia sul sito ufficiale ed espresso il proprio cordoglio per la scomparsa di uno dei tecnici che ha lasciato un segno importante nella storia granata.

Continua
Pensionati: Cisl segnala novità nel dialogo col Governo Cronaca 

Pensionati: Cisl segnala novità nel dialogo col Governo

Le condizioni di vita degli anziani e dei pensionati in Campania ed a Salerno sono a volte in passo oltre la soglia di povertà. Ne sono consapevoli anche i sindacati, che hanno messo alle strette il governo sulla necessità di un accordo che, sulla base di alcuni elementi, possa aggirare il limite del blocco della rivalutazione delle pensioni che priva, spesso, gli anziani della sussistenza necessaria e pone di fronte a scelte difficili ed alternative, come curarsi o nutrirsi. Tra gli obiettivi raggiunti c’è l’estensione della no tax area anche…

Continua
A casa il 17enne che accoltellò il compagno di scuola. Ieri l’abbraccio con la vittima Cronaca 

A casa il 17enne che accoltellò il compagno di scuola. Ieri l’abbraccio con la vittima

«Siamo davvero felici non solo per nostro figlio ma anche perché abbiamo potuto abbracciare Carmine e la sua famiglia. L’amore vince sempre». Sono le uniche parole della mamma di Giovanni, il 17enne che il 15 febbraio ferì con un coltello un compagno di scuola, nel corridoio dell’Istituto Genovesi, a Salerno. Giovanni, accusato di tentato omicidio, è tornato a casa. Ieri mattina, imputato e vittima si sono rivisti per la prima volta dal giorno dell’aggressione e si sono stretti in un lungo abbraccio. Dopo mesi di silenzi e di rancore, anche…

Continua
Strage di Sassano,la difesa chiede l’assoluzione di Paciello Cronaca 

Strage di Sassano,la difesa chiede l’assoluzione di Paciello

Chiedono l’assoluzione, puntando sul malore. Domani, a Potenza, i giudici della Corte d’Appello si esprimeranno sul ricorso presentato dagli avvocati di Gianni Paciello, il 23enne che il 28 settembre 2014 a Silla di Sassano, con la sua auto piombò sui tavolini di un bar, uccidendo quattro giovani, tra cui anche suo fratello. Il 17 dicembre 2015, in primo grado, Paciello è stato condannato a 10 anni e 4 mesi di reclusione per il reato di omicidio colposo plurimo e guida in stato di ebbrezza. “Abnormità della condotta” ed “imprudenza inescusabile”….

Continua
Fiume Sarno: proccupanti i dati del dossier di Legambiente Cronaca 

Fiume Sarno: proccupanti i dati del dossier di Legambiente

Lungo l’asta principale del fiume Sarno la metà dei prelievi riceve un giudizio negativo. La funzionalità fluviale è tra mediocre e pessimo. L’80% dei campionamenti eseguiti nei canali e corsi secondari presenta carichi inquinanti rilevanti. E sei cittadini su dieci ancora non sono coperti da un adeguato servizio di depurazione. Per Legambiente «il fiume Sarno continua a soffrire dopo anni di interventi e milioni già spesi. Occorre coniugare la qualità del corso d’acqua con la mitigazione del rischio e lo sviluppo socio economico delle comunità locali». Spetta alla Regione Campania…

Continua
Alberto Bollini pronto a sedersi sulla panchina della Salernitana Cronaca sport 

Alberto Bollini pronto a sedersi sulla panchina della Salernitana

Alberto Bollini è ad un passo dalla guida tecnica della Salernitana. L’attuale direttore generale del settore giovanile della Lazio (due scudetti con la squadra biancoceleste quando era il loro allenatore) a breve incontrerà Lotito per la firma. Il patron sceglie la soluzione interna per tamponare la falla causata dalle dimissioni di Sannino ieri sera. Bollini, anche commentatore Rai, ama far giocare le sue squadre con il 4-3-3.

Continua