Voi siete qui
AIL, Campagna Donazione Sangue con la Capitaneria di Porto Curiosità 

AIL, Campagna Donazione Sangue con la Capitaneria di Porto

Il Centro Trasfusionale dell’Ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona” apre le porte agli uomini della Capitaneria di Porto, grazie all’iniziativa organizzata dall’Ail, l’Associazione Italiana contro le Leucemie – Linfomi – Mieloma. La sezione “Marco Tulimieri”, attraverso questo nuovo appuntamento, prosegue, così, la sua campagna di sensibilizzazione per la donazione del sangue. A rispondere all’appello dell’Ail, stavolta, è stata la Capitaneria di Porto di Salerno che, a seguito del coinvolgimento da parte dell’Associazione DivertiVento, ha sposato la causa con grande sensibilità ed ha fornito un prezioso contributo. Circa trenta i marinai che hanno donato il sangue, accolti dai volontari dell’Ail. «Si tratta di una nuova boccata d’ossigeno, perchè l’emergenza sangue non si arresta» – ci ha rivelato il presidente Gioacchino Tulimieri, che ha poi ringraziato il Comandante di Vascello Giuseppe Menna ed il suo staff per aver aderito all’iniziativa. Il calendario dell’Ail prosegue, intanto, con altri impegni. Alle porte c’è il tradizionale appuntamento con le Uova di Pasqua , a sostegno del reparto di Ematologia degli ospedali di Salerno e Pagani.

Related posts