Voi siete qui
Pochi punti e pochi gol. Salernitana: così non vai lontano Sport 

Pochi punti e pochi gol. Salernitana: così non vai lontano

Un punto in meno rispetto all’andata, un solo gol nelle ultime tre partite, in cui è arrivato soltanto un punto. La svolta Gregucci non c’è stata, almeno fino ad ora. Il tecnico pugliese, dal suo arrivo sulla panchina granata ha conquistato soltanto otto punti in sette gare, con due vittorie, due pareggi e tre sconfitte, tutte in casa. La media punti fin qui è di 1.14 a partita. Colantuono nelle quindici gare alla guida della Salernitana aveva conquistato venti punti in quindici partite con una media di 1.33. Ora ci…

Continua
La Salernitana si gioca tutto nelle prossime due trasferte Sport 

La Salernitana si gioca tutto nelle prossime due trasferte

Due trasferte attendono la Salernitana. Ascoli prima e Verona poi. In 180 minuti la Salernitana si gioca campionato, faccia e credibilità. La crisi di risultati, interrotta solo dall’exploit di Palermo e dallo striminzito punto di Padova vede la Salernitana incapace di invertire la rotta. Incapace di creare un gioco offensivo adeguato, incapace di trovare una identità tattica ben precisa. Il cambio in panchina non è coinciso con il cambio di passo. Tre sconfitte consecutive interne interrotte solo dalla vittoria con il Foggia a tempo praticamente scaduto. Una squadra che non…

Continua
Gregucci punta su qualità ed esperienza per superare la crisi Sport 

Gregucci punta su qualità ed esperienza per superare la crisi

Bernardini, Di Gennaro, Rosina e Calaiò. Potrebbe affidarsi all’esperienza ed alla qualità Gregucci per superare il momento nero e voltare pagina a cominciare dalla sfida di Ascoli. Il 3-4-2-1 non sta dando i risultati sperati e gli interpreti, vedi i due Anderson, non hanno convinto. Djavan, tra l’altro, appare un pesce fuor d’acqua nel ruolo di trequartista. Ed ecco che la soluzione interna, con l’innesto di Rosina, potrebbe essere semplice e redditizia. In mezzo al campo Minala è in debito d’ossigeno. Anche contro il Benevento è sembrato di vedere la…

Continua
Ascoli: contro i granata la Curva marchigiana resta in silenzio Sport 

Ascoli: contro i granata la Curva marchigiana resta in silenzio

Curva senz’audio ad Ascoli in occasione della gara con la Salernitana. Il silenzio degli ultras marchigiani è stato dettato dalla protesta per i nove Daspo (per la durata totale di 24 anni, la pena più severa è di 5) disposti per fatti risalenti alla sfida tra Palermo ed Ascoli. Otto tifosi uomini ed una donna furono fermati dalla Polizia a bordo di un pulmino nei pressi dello stadio e gli furono sequestrati bandiere, bacchette per tamburi e alcune bottiglie di birra ma gli fu comunque disposto di andare allo stadio…

Continua
Pallamano: la Pdo batte Casalgrande e fa festa con i tifosi Sport 

Pallamano: la Pdo batte Casalgrande e fa festa con i tifosi

La Jomi Salerno supera la Casalgrande Padana con il risultato finale di 25 a 20 nel match valido quale quarta giornata del campionato di serie A femminile e prosegue la marcia in vetta alla classifica. La Cronaca: parte subito forte la compagine allenata da coach Dragan Rajic che si porta subito sul +3 (4 – 1), Casalgrande Padana prova a rientrare nel match ma le salernitane continuano a pigiare il piede sull’acceleratore arrivando a condurre per 6 a 2. Le ospiti provano a limitare i danni con Orlandi, Fanton e…

Continua
Serie B: il Venezia ferma il Lecce Cronaca 

Serie B: il Venezia ferma il Lecce

Nel posticipo della 22^ giornata il Lecce non riesce a imporsi al Penzo ma guadagna comunque un punto importante nella rincorsa alla promozione. La sfida tra Venezia e Lecce si conclude sull’1-1 risultato che permette alle due squadre di dividersi la posta in palio e muovere la classifica sebbene in zone diverse. Succede tutto nel secondo tempo e in soli 2 minuti: al 50′ padroni di casa in vantaggio con Nicola Citro ed appena un minuto dopo il pareggio degli ospiti firmato da Simone Palombi. I salentini in attesa di…

Continua
Salernitana – Benevento: 23 precedenti Sport 

Salernitana – Benevento: 23 precedenti

Sono 23 i precedenti ufficiali disputati a Salerno tra Salernitana e Benevento con un bilancio di 15 vittorie granata, 6 pareggi e 2 successi esterni dei sanniti. Il primo confronto risale alla stagione 1935/1936 mentre per l’ultima sfida bisogna tornare alla stagione 2016/2017. L’ultima affermazione sannita risale a 43 anni fa, 2-1 in serie C, in data 2 maggio 1976, con le reti di Bertuccioli e Penzo per gli ospiti, Stevan per i granata di casa. A livello realizzativo il bilancio è a favore dei granata che hanno realizzato 33…

Continua
Salernitana e i social: ‘Chi è cchiu scemo ‘o ciuccio o chi a currèa?’ Sport 

Salernitana e i social: ‘Chi è cchiu scemo ‘o ciuccio o chi a currèa?’

Vigilia di Salernitana – Benevento tra tensioni e polemiche. Tensioni inutili, polemiche superflue. Di tutto si parla tranne che di calcio e della partita che tra meno di 24 ore la Salernitana disputerà all’Arechi contro una delle compagini meglio attrezzate della categoria. Ed invece ogni occasione diventa il mezzo o il pretesto per scagliarsi contro Tizio o Caio dimenticando che nel calcio bisogna fare i fatti ed i fatti sono rappresentati dai risultati. La Salernitana si è infilata, nelle ultime ore, nel tunnel delle polemiche mediatiche. Non contenta la società…

Continua
La Salernitana ha bisogno dei suoi tifosi per riprendersi l’Arechi Sport 

La Salernitana ha bisogno dei suoi tifosi per riprendersi l’Arechi

48 ore ancora e poi il derby con il Benevento. Un derby vissuto in modo diverso a Salerno rispetto a quanto sta accadendo nel sannio. I tifosi giallorissi hanno polverizzato la dotazione di tagliandi messi a loro disposizione. Saranno in massa all’Arechi, nel settore Curva Nord, a loro riservato. La squadra di Bucchi è accompagnata da un entusiasmo crescente complice i sei risultati utili consecutivi e la vittoria per 3 a 0 sul Venezia. Poco importa se la tradizione è sfavorevole alle ‘streghe’ quando giocano all’Arechi. Di contro a Salerno…

Continua
La doppia missione di Gregucci: ritrovare risultati ed entusiasmo Sport 

La doppia missione di Gregucci: ritrovare risultati ed entusiasmo

Quella di mister Gregucci è già diventata una doppia missione: dare un gioco ed una identità precisa ad una squadra che per 22 giornate non è stata né carne né pesce e sfatare il tabù Arechi in una partita, contro il Benevento, tutt’altro che facile. Per ora Gregucci ha ottenuto un punto in meno, 4 rispetto a quelli conquistati da Colantuono nelle prime tre giornate e contro gli stessi avversari. A mercato chiuso ed in una fase scandita da accuse e vittimismi il compito più arduo: riaccendere, col gioco e…

Continua