Voi siete qui
Rosa granata svalutata dal rendimento non brillante di alcuni big sport 

Rosa granata svalutata dal rendimento non brillante di alcuni big

Quanto vale la rosa attuale della Salernitana. 7,3 milioni di euro secondo il sito Transfermarkt il noto portale di calciomercato tedesco che anche quest’anno ha stilato la classifica delle rose più preziose della Serie B. Avendo perso Gomis, Coda e Minala il valore del club è passato dai 14,5 milioni della scorsa rilevazione agli attuali 7,3 milioni di euro. A darne notizia il quotidiano La Città oggi in edicola. I numeri che mai come in questo caso sono indicativi riflettono un dato incontrovertibile: la flessione di alcuni giocatori che prima…

Continua
Salernitana da ricostruire, la spina dorsale non c’è più sport 

Salernitana da ricostruire, la spina dorsale non c’è più

La serie B, quest’anno è un’altra cosa, sotto tutti gli aspetti. Su 22 squadre 20 hanno trascorsi in massima serie. Una B paragonabile ad una serie A2. Dove il tasso tecnico, rispetto allo scorso torneo si è alzato e non di poco. Salerno sportiva meriterebbe di partire nelle prime posizioni nella speciale classifica dei buoni propositi della vigilia e delle ambizioni. Ad oggi, invece, i colpi restano in canna e gli unici colpi alla passione del tifo sono quelli di un budget ridotto, di investimenti al risparmio, e di obiettivi…

Continua
Austerity Salernitana: Campagna abbonamenti a rischio flop? sport 

Austerity Salernitana: Campagna abbonamenti a rischio flop?

Per comprendere eventuali ripercussioni ed effetti negativi dopo le dichiarazioni relative al ridimensionamento per ragioni economiche annunciato dalla proprietà bisognerà attendere la campagna abbonamenti per la prossima stagione. Per due anni di fila sono stati poco meno di 5mila i tifosi che hanno acquistato a scatola chiusa fidandosi del duo Lotito-Mezzaroma e delle scelte di mercato. Ogni stagione è stata caratterizzata dal colpo da 90 che ha dato la scossa alla campagna abbonamenti. Al primo anno di B fu Coda il pezzo pregiato della campagna trasferimenti con tanto di presenza…

Continua
Salernitana: la salvezza non basta per accendere la passione sport 

Salernitana: la salvezza non basta per accendere la passione

Chi si aspettava proclami è rimasto deluso. Chi attendeva la fatidica frase: l’obiettivo di questa stagione è puntare alla serie A farebbe bene a rassegnarsi. L’obiettivo di partenza, anche per questa stagione è e resta la salvezza poi si vedrà. Marco Mezzaroma patron della Salernitana ieri ha rotto il silenzio ed in alcune interviste ha illustrato quella che e è sarà la strategia della società per i prossimi mesi. La cessione di Coda è servita per ripianare le perdite e poter avere soldi in cassa da spendere per gli acquisti,…

Continua
Mercato: alla Salernitana servono almeno 11 calciatori sport 

Mercato: alla Salernitana servono almeno 11 calciatori

Con la firma di Alberto Bollini dovrebbe sbloccarsi anche il mercato in entrata della Salernitana. Il mister ha già da tempo stilato la lista delle priorità. Servono due portieri, il titolare ed il 12esimo, almeno un difensore centrale due qualora dovesse andare via Bernardini che ha un altro anno di contratto ma del rinnovo non se ne parla, tre centrocampisti, due o forse tre esterni e soprattutto due attaccanti di valore se dovesse partire anche Donnarumma. Ad oggi servono almeno 10-11 giocatori, praticamente una squadra per poter affrontare al meglio…

Continua
Stipendi ai giocatori ecco i tetti di spesa fino a 160mila euro sport 

Stipendi ai giocatori ecco i tetti di spesa fino a 160mila euro

Addio contratti pesanti. La Salernitana volta pagina e fissa un tetto di spesa che se da un lato consolida le casse del club evitando sofferenze dall’altro limita, e non di poco, il raggio d’azione di chi deve fare il mercato potendo offrire ai calciatori cifre a dir poco irrisorie rispetto agli altri club. Lotito e Mezzaroma hanno fissato in 88mila euro l’ingaggio fisso per ogni calciatore più al massimo altri 80 mila “variabili”. Ma soltanto per i cosiddetti top player. A darne notizia il quotidiano Il Mattino oggi in edicola….

Continua
Per il dopo Coda si pensa a Bocalon, 34 gol in 64 partite sport 

Per il dopo Coda si pensa a Bocalon, 34 gol in 64 partite

Riccardo Bocalon attaccante dell’Alessandria da giorni viene accostato alla Salernitana. Il club granata ha una particolare predisposizione per i bomber che si distinguono in terza serie. Era accaduto con Eusepi e Donnarumma e la storia potrebbe ripetersi con Bocalon sperando in un finale diverso rispetto ai primi due. 34 gol in 68 partite e titolo di miglior realizzatore assoluto assieme a Brighenti della Cremonese. Bocalon è uno che i gol li ha sempre fatti 16 in 35 partite con il Prato nel 2014-15 in Lega Pro, 24 in 40 gare…

Continua
Salernitana, un affare da almeno 15 milioni di euro sport 

Salernitana, un affare da almeno 15 milioni di euro

Quelli che aspettano di capire le strategie della società granata restano in trepidante attesa. Quelli che cercano certezze sul prossimo campionato resteranno delusi. A pochi giorni dal via ufficiale del calcio mercato in attesa delle firme in calce ai contratti di Bollini e Fabiani regna sovrana l’incertezza, l’ambiguità, il disorientamento. A queste sensazioni Salerno sportiva ci ha fatto il callo. Sono sette anni che il duo Lotito – Mezzaroma non brilla per lungimiranza. Neppure quando i campionati si vincevano ad Aprile le stagioni venivano programmate. C’è poi sempre o quasi…

Continua
Salernitana: il tempo degli alibi o dei capri espiatori è finito sport 

Salernitana: il tempo degli alibi o dei capri espiatori è finito

E’ bello vedere come nel valzer della caccia ai responsabili ognuno sceglie il suo bersaglio contro cui scagliare frecce, anzi sassi. Siamo alle solite: la società si conferma immobile nelle scelte di mercato, congelata nelle strategie, ritardataria su tutta la linea. Un film già visto e rivisto con partenze per il ritiro striminzite e prospettive tutt’altro che chiarite. La domanda è sempre la stessa: che tipo di campionato farà la Salernitana? Quali sono gli obiettivi? La società al terzo anno di serie B è pronta alla svolta per puntare alla…

Continua
Le plusvalenze di Fabiani fanno ‘ricco’ Lotito sport 

Le plusvalenze di Fabiani fanno ‘ricco’ Lotito

Da zero a 4 milioni e mezzo di euro La Salernitana nell’ultimo anno si ritrova un tesoretto costruito nel tempo da Angelo Mariano Fabiani. Giocatori acquistati a parametro zero ma che hanno prodotto nel tempo una plusvalenza. Da Gabionetta a Coda: nelle casse della Salernitana sono entrati 4 milioni e mezzo di euro. Il conto è presto fatto. Gabionetta preso dal Parma e rivenduto ai cinesi a 600mila euro. E poi il riscatto dell’Avellino per Laverone a 300mila euro (in caso di salvezza dei lupi), 300 mila euro del Venezia…

Continua