Voi siete qui
Le manovre preparatorie alla nomina di un assessore al bilancio al Comune di Salerno Cronaca 

Le manovre preparatorie alla nomina di un assessore al bilancio al Comune di Salerno

Sullo sfondo dell’assemblea di oggi le manovra per la nomina del nuovo assessore al bilancio al Comune di Salerno. Quello di stamani è solo l’antipasto del piatto forte sul bilancio da servire dopo Pasqua- e comunque entro i primi quindici giorni di aprile- quando sul tavolo del consiglio arriverà il previsionale, la parte più consistente della manovra economico e finanziaria dove saranno contenute le direttrici di sviluppo per il futuro di Salerno, il piano triennale delle opere pubbliche, la programmazione della spesa. Temi forti, sui quali si tiene dritta la…

Continua
Processo Chernobyl si chiude con assoluzioni e prescrizioni: amarezza nel Vallo di Diano Cronaca 

Processo Chernobyl si chiude con assoluzioni e prescrizioni: amarezza nel Vallo di Diano

Assolti perché il fatto non sussiste gli imputati del processo per il presunto interramento di rifiuti pericolosi nel salernitano. Chernobyl era il nome evocativo scelto per l’inchiesta e poi il processo sul presunto interramento di rifiuti tossici nelle terre del Vallo di Diano. Un sospetto terribile, che ha mobilitato negli ultimi anni l’intera comunità cilentana e valdianese, ma che la magistratura giudicante non ritiene fondato nelle prove portate in dibattimento. E’ per questo che il collegio della terza sezione penale del tribunale di Salerno, presidente Vincenzo Ferrara e giudici a…

Continua
Baronissi: gruppi Whatsapp cittadini-Comune-forze dell’ordine per controllo del territorio Cronaca 

Baronissi: gruppi Whatsapp cittadini-Comune-forze dell’ordine per controllo del territorio

Sicurezza in città: il Comune di Baronissi vara il “Controllo del Vicinato”, un nuovo percorso di collaborazione tra amministrazione comunale, cittadini e forze dell’ordine per prevenire episodi di criminalità sul territorio. La sperimentazione parte dalla frazione Antessano di Baronissi ma presto sarà estesa all’intera città: prevede un gruppo di controllo WhatsApp che si impegna a sorvegliare il territorio e a segnalare fatti e circostanze sospette alle forze dell’ordine, recuperando così le regole di buon vicinato e di attenzione sociale, strategici per promuovere la sicurezza urbana. «Con i cittadini abbiamo avuto…

Continua
Zes; Prete (Confindustria Salerno): «ottima notizia per le aziende» Cronaca 

Zes; Prete (Confindustria Salerno): «ottima notizia per le aziende»

«L’approvazione da parte della Giunta della Regione Campania del Piano di sviluppo strategico della Zona economica speciale è un’ottima notizia per le aziende salernitane e campane». É quanto afferma il presidente di Confindustria Salerno, Andrea Prete. «La nostra è la prima regione a dotarsi di questo strumento di valenza strategica e fondamentale per lo sviluppo del territorio- continua il presidente degli industriali salernitani- Apprezziamo, in particolare, l’inserimento di molte zone della nostra provincia che, di fatto, entra nel piano da nord a sud, comprendendo aree industriali significative per l’economia locale…

Continua
Il profilo del nuovo Questore di Salerno, Maurizio Ficarra Cronaca 

Il profilo del nuovo Questore di Salerno, Maurizio Ficarra

61 anni, palermitano di nascita, Maurizio Ficarra si insedierà il 12 aprile a Salerno prendendo il posto del Questore Pasquale Errico, che andrà in pensione dopo una lunga carriera che lo ha visto in prima linea in tutti i territori più caldi della Regione Campania ma anche in altre zone chiave del nostro Paese, come la stessa Sassari da cui proviene il nuovo Questore Ficarra, che due anni fa prese proprio il posto di Errico negli uffici sardi che ora lascia per venire a Salerno. Ficarra è stato anche questore…

Continua
Masterplan per la fascia costiera: sei le amministrazioni coinvolte Cronaca 

Masterplan per la fascia costiera: sei le amministrazioni coinvolte

Nel programma di sviluppo che vuole essere insieme urbanistico, territoriale e turistico, dovrebbero andare d’accordo i Comuni della fascia costiera che da Salerno passa per Pontecagnano Faiano, Battipaglia, Eboli, Capaccio-Paestum ed arriva ad Agropoli. L’idea- di per sé semplice e neanche tanto rivoluzionaria- è quella di costituire almeno tre distretti turistici con caratteristiche e target di riferimento diversi, di cui hanno pensato già il nome: “Selecoast”, “Riviera Salernitana” e “Consorzio Lidi di Paestum”. Frutto del lavoro nato dalla stipula di un protocollo d’intesa tra sei Comuni, il piano per la…

Continua
Mostra Algeria Infinita a Castel dell’Ovo a Napoli Cronaca 

Mostra Algeria Infinita a Castel dell’Ovo a Napoli

E’ stato un aprirsi alle diversità, all’universo, il filo conduttore della mostra “Algeria Terra Infinita – Nomadismo di Pensiero e di Cuore”, negli spazi espositivi del Castel dell’Ovo, a Napoli. Sono otto artisti algerini e una italiana che raccontano, con le loro opere, storie e civiltà antiche e contemporanee suggellando il legame profondo di due civiltà del Mediterraneo. Migrazione e nomadismo per unire, per costruire una identità sempre più ricca, tributi all’Algeria e a Napoli, esaltazione della donna come primo essere dell’universo. Nadjia Chekouf omaggia nelle sue tele proprio le…

Continua
L’indagine “Un’altra Storia” tra politica, malavita ed affari Cronaca 

L’indagine “Un’altra Storia” tra politica, malavita ed affari

L’ultima tappa della vicenda di Antonio Cesarano, l’ex vicesindaco di Nocera Inferiore finito nel calderone dell’indagine denominata “Tutta un’altra storia” si è consumata all’inizio dello scorso mese di febbraio, quando la difesa del medico prestato alla politica provò in tutti i modi a confutare la sostanza delle accuse che hanno dato fondamento alla misura cautelare restrittiva per l’ex sindaco di Nocera che, secondo l’antimafia, aveva rapporti stretti con il boss Antonio Pignataro e con l’ex consigliere comunale Carlo Bianco, ritenuto vicino allo stesso Pignataro. I giudici del Riesame, però, non…

Continua
Eboli: forse aveva complici il 45enne arrestato per violenza sessuale Cronaca 

Eboli: forse aveva complici il 45enne arrestato per violenza sessuale

Ex buttafuori, 45 anni, con piccoli precedenti ma in buona sostanza insospettabile in ordine al tipo di reato di cui lo accusano magistrati e Carabinieri allertati dalla dirigente di una scuola media di Eboli: violenza sessuale ai danni di un minore di anni 14, circostanza che costituisce un’aggravante del reato di per sé già grave di pedofilia. «Una debolezza» avrebbe detto il 45enne per giustificarsi davanti a chi gli chiedeva conto di quanto le indagini hanno appurato grazie anche alle intercettazioni ambientali che hanno permesso di carpire dettagli importanti per…

Continua
Ance convoca stati generali dell’edilizia per affrontare la crisi di settore Cronaca 

Ance convoca stati generali dell’edilizia per affrontare la crisi di settore

Per i costruttori di Ance Aies è a dir poco imbarazzante il dato diffuso dalla Cassa Edile di Salerno e relativo al periodo “gennaio 2017/ gennaio 2018” che certifica il tracollo di uno dei capisaldi dell’economia provinciale: il settore dell’edilizia. I numeri certificano la crisi: 714 imprese in meno (- 34,02%), perdita secca di 2000 unità lavorative (-31,77%). La situazione diventa drammatica in provincia di Salerno perché, a fronte di un settore campano in lenta ma costante ripresa, nel salernitano l’emorragia di imprese e mano d’opera non sembra arrestarsi, anzi….

Continua