Voi siete qui
Avellino escluso dalla serie B: respinto il ricorso Sport 

Avellino escluso dalla serie B: respinto il ricorso

Il Collegio di Garanzia dello Sport, presieduto da Franco Frattini, ha respinto il ricorso dell’A.S. Avellino confermando l’esclusione dal campionato di serie B

Nulla da fare. A Chiacchio l’impresa non è riuscita. La Corte del Coni non ha voluto sentire ragioni e confermato quanto già dichiarato dal Consiglio Federale.

La società avellinese è, per ora, fuori dal calcio che conta.

C’è un’ultima speranza a cui appellarsi. Rivolgersi al TAR.

“Il ricorso – ha spiegato l’avvocato Eduardo Chiacchio – è stato respinto perché non sarebbe stato impugnato per tempo il comunicato ufficiale di maggio. Ma ci sono delle aperture da valutare con la massima attenzione. Bisogna agire subito con un avvocato amministrativista. Oggi finisce la fase sportiva e già da stasera deve aprirsi quella amministrativa, che nel caso sarà al Tar del Lazio”.

Nel capoluogo irpino c’è scoramento. Silenzio assoluto nel momento in cui la notizia si è diffusa fuori dal Coni dove c’erano mille tifosi in esodo dalle prime luci dell’alba

Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi