Voi siete qui
Benevento, Bucchi sceglie la strada della continuità Sport 

Benevento, Bucchi sceglie la strada della continuità

Il Benevento ha ricevuto l’abbraccio dei suoi tifosi: prima della rifinitura, il team di mister Bucchi ha svolto un allenamento a porte aperte al quale hanno partecipato i supporters giallorossi. Proprio per questo motivo, per evitare che potessero venir fuori troppe indicazioni utili per gli avversari, il tecnico degli Stregoni ha mischiato le carte nella seduta svoltasi sul sintetico dell’Avellola. Assenti l’infortunato Asencio ed il febbricitante Viola, entrambi in odore di esclusione dall’undici titolare. Nel corso dell’allenamento, al quale hanno assistito da bordo campo il diesse Foggia ed il presidente Vigorito, per precauzione si è fermato anche Di Chiara, che comunque stringerà i denti. Per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo all’Arechi, è facile immaginare che mister Bucchi confermerà il 3-5-2: davanti a Montipò dovrebbero giocare Volta, Antei ed uno tra Costa e Di Chiara (solo panchina per l’ex Tuia). Sulle fasce dovrebbero agire Letizia e un altro ex granata, Improta. Maggio e Caldirola tornano a disposizione ma partiranno tra le riserve. In mezzo al campo dovrebbero agire Bandinelli, Crisetig e Buonaiuto (solo panchina per Del Pinto, Tello e Viola). In avanti, invece, non dovrebbero esserci dubbi sulla riproposizione della coppia Insigne-Coda, l’ex più atteso. Al momento il Benevento è quinto in classifica con 33 punti all’attivo e 6 lunghezze di distacco dalla vetta, occupata dal Brescia. In casa i sanniti hanno conquistato 20 punti in 11 partite (quasi 2 di media per incontro). In trasferta, invece, le cose non stanno andando nel migliore dei modi per i giallorossi, che hanno comunque ottenuto 13 punti in 9 match.

Related posts