Voi siete qui
Albanella, nella notte furto in un supermercato Cronaca 

Albanella, nella notte furto in un supermercato

Furto al supermercato Di Meglio di Matinella di Albanella. La scorsa notte, intorno alle ore 4, ignoti hanno forzato la saracinesca e si sono introdotti all’interno del locale. I ladri sono riusciti a rubare due casse, al cui interno c’erano diverse migliaia di euro. A scoprire il furto è stata una guardia giurata. Sul posto sono poi intervenuti i carabinieri della compagnia di Agropoli che hanno avviato le indagini. Al vaglio le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza.

Continua
StraSalerno 2018, gli 800 partecipanti si (ri)appropriano della città Cronaca 

StraSalerno 2018, gli 800 partecipanti si (ri)appropriano della città

21, 10.5 o 3. Non stiamo dando i numeri, sono i chilometri percorsi dai partecipanti all’edizione 2018 della StraSalerno. La mezza maratona competitiva si è corsa, appunto sulla distanza dei 21 km, attraverso il percorso cittadino (metà sul lungomare e metà all’interno) compiuto due volte dagli atleti a caccia della vittoria di tappa dell’evento inserito nel calendario nazionale della Fidal. 10.5, invece, sono i chilometri percorsi dai partecipanti alla manifestazione non competitiva che, come gli iscritti alla StraSalerno Family (aperta a grandi e piccini) di soli 3 km, hanno potuto…

Continua
Aggressioni ad Agropoli e danneggiamenti a Vallo della Lucania, arrestato un nigeriano Cronaca 

Aggressioni ad Agropoli e danneggiamenti a Vallo della Lucania, arrestato un nigeriano

Dopo essersi reso responsabile di alcune aggressioni nel comune di Agropoli, era stato portato presso l’ Ospedale San Luca di Vallo della Lucania da dove aveva fatto perdere le proprie tracce. Alle prime luci dell’alba un pregiudicato di 32 anni, nigeriano è stato notato mentre danneggiava tre veicoli parcheggiati lungo via Angelo Rubino in Vallo della Lucania, l’intervento dei carabinieri dell’aliquota operativa e radiomobile nonché della locale stazione, ha permesso dopo un tentativo di fuga di bloccarlo. L’arrestato, che già aveva precedenti di polizia per minaccia, resistenza e traffico di…

Continua
Forza Italia riparte dalla Magna Grecia Cronaca 

Forza Italia riparte dalla Magna Grecia

Presentata questa mattina nella sede provinciale di Forza Italia la manifestazione che si svolgerà a Paestum lunedì 22. Un’occasione per illustrarne il programma, parlare degli impegni futuri del partito e mettere a tacere alcune polemiche interne… Non ci sta il coordinatore provinciale Enzo Fasano ad avallare i mal di pancia di alcuni forzisti che si sentono esclusi dall’appuntamento di lunedì prossimo a Paestum, che – ribadisce con forza – saranno protagonisti sia degli Stati generali del partito che si svolgeranno ad Ischia il prossimo fine settimana, sia della scuola politica…

Continua
Rotary, a Salerno l’incontro con il Governatore più giovane del mondo Cronaca 

Rotary, a Salerno l’incontro con il Governatore più giovane del mondo

«Nella visita se non sì è capaci di fare sistema non si va da nessuna parte». Inizia con questo passaggio la lezione tenuta venerdì mattina da Andrea Pernice, il più giovane Governatore Rotary al Mondo, al Liceo Scientifico Severi di Salerno. L’iniziativa è stata promossa dal Rotary Salerno Est. Pernice porta avanti progetti fondati sui valori di integrazione e crescita civile

Continua
Spaccio, arrestato un giovane trovato in possesso di crack Cronaca 

Spaccio, arrestato un giovane trovato in possesso di crack

I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal Capitano Francesco Manna hanno arrestato un 28enne di Capaccio Paestum. Il ragazzo è accusato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. I militari del Nucleo Operato e Radiomobile, nel corso di specifici servizi, hanno pedinato e successivamente bloccato il giovane in località “Borgo San Cesario” a bordo nella propria autovettura. Sottoposto a perquisizione veicolare e personale, il 28enne è stato trovato in possesso di dieci dosi di crack, che aveva occultato nella tasca del bermuda. Considerato l’ingente quantitativo e la…

Continua
Medico indagato per omicidio volontario, si temono altri casi Cronaca 

Medico indagato per omicidio volontario, si temono altri casi

«Che Dio te ne renda merito» dice un medico al telefono. E’ il 18 gennaio 2018 e pochi minuti prima in un appartamento di Battipaglia un 28enne, gravemente malato, è appena passato ad altra vita. A provocare la sua morte con una dose di midazolam un medico, ora indagato per omicidio volontario. Il professionista fa visita al ragazzo dopo la chiamata dei padre che chiede un intervento per sedare il figlio. In quel momento i carabinieri stanno ascoltando le conversazioni dei medici del distretto sanitario 64 di Eboli. «E’ proprio…

Continua
Forza Italia presenta iniziata “Magna Grecia”: Fasano commenta esclusioni Cronaca 

Forza Italia presenta iniziata “Magna Grecia”: Fasano commenta esclusioni

Durante la conferenza stampa di stamani, il parlamentare Enzo Fasano interviene sui “mal di pancia”  di qualche esponente del partito che definisce «strumentali». E mostra il programma della scuola politica di Cava de’ Tirreni in cui gli esclusi sono compaiono come relatori. Il deputato azzurro Gigi Casciello, invece, commenta gli eventi previsti a Paestum e chiarisce alcuni aspetti di politica locale (elezioni in Provincia in particolare).

Continua
Atena Lucana: Carabinieri arrestano incensurato per possesso di arma clandestina Cronaca 

Atena Lucana: Carabinieri arrestano incensurato per possesso di arma clandestina

Ad Atena Lucana, i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, al Comando del Capitano Davide Acquaviva, hanno arrestato un 18enne incensurato per possesso di un’arma clandestina. Lo hanno intercettato sulla Provinciale 19 a bordo della sua Alfa, nel cui cruscotto c’era la semiautomatica calibro 7,65 con matricola abrasa e completa di caricatore. L’arma è stata sequestrata ed il giovane sottoposto agli arresti domiciliari per porto in luogo pubblico e ricettazione di arma clandestina.

Continua
Restituito all’Arcidiocesi ostensorio in argento rubato due anni fa a Contursi Cronaca 

Restituito all’Arcidiocesi ostensorio in argento rubato due anni fa a Contursi

Stamani, a Contursi Terme, presso la Chiesa “Santa Maria degli Angeli”, la cerimonia di riconsegna di un ostensorio del XIX secolo, sottratto il 20 gennaio 2016 e di un turibolo in argento, rubato il 7 maggio 1997 dalla chiesa “San Nicola di Bari” di Ceraso. Tra gli interventi, quello dell’assessore ai Beni Culturali del Comune di Contursi Terme Gerarda Forlenza, del Parroco Salvatore Spingi e del Comandante del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Napoli, Capitano Giampaolo Brasili. L’attività di recupero scaturisce da un’indagine complessa coordinata dalla Procura della Repubblica…

Continua