Voi siete qui
Daspo ad ambulanti abusivi sulla Lungoirno: la “bancarella” è stata lì per mesi, nell’indifferenza generale Cronaca 

Daspo ad ambulanti abusivi sulla Lungoirno: la “bancarella” è stata lì per mesi, nell’indifferenza generale

Ci sono fenomeni che potremmo definire sentinella, perché denotano il livello di tolleranza (o intolleranza, si intende) riguardo a piccole ma resistenti sacche di illegalità alle quali, purtroppo, spesso ci si fa un’insana abitudine. Nei giorni scorsi questo telegiornale è tornato ad occuparsi dei parcheggiatori abusivi, che a Salerno non sono mai scomparsi, salvo quando (ormai oltre vent’anni fa) fu pensata una società partecipata che potesse fungere anche da ammortizzatore o da punto di emersione dell’illegalità nella sosta. Oggi, la stura per riflettere su questi fenomeni ce la offre l’operazione…

Continua
Guardia di finanza scopre evasione da 230mila euro ad Agropoli Cronaca 

Guardia di finanza scopre evasione da 230mila euro ad Agropoli

Un’evasione fiscale da oltre 230mila euro è stata scoperta dalla Guardia di Finanza ad Agropoli. Nella rete è finito un imprenditore che guida una società per la posa della fibra ottica. Eseguito anche un sequestro preventivo per 52mila euro, su disposizione della Procura di Vallo della Lucania. Le indagini scaturiscono da accertamenti fiscali delle fiamme gialle che hanno segnalato all’Agenzia delle Entrate un imponibile sottratto a tassazione per almeno 234mila euro, per un’imposta evasa pari a 52mila euro. Dall’analisi di contabilità e dichiarazione dei redditi, sono emersi costi per noleggio…

Continua
Incidente stradale in Via Allende a Salerno: due vetture coinvolte Cronaca 

Incidente stradale in Via Allende a Salerno: due vetture coinvolte

Un incidente si è verificato la notte scorsa in Via Allende, ad est di Salerno, nei pressi dello stadio Arechi. Due le vetture coinvolte. A bordo due ragazzi ed una donna, che hanno riportato escoriazioni e trauma cranico. Sul posto sono intervenuti Carabinieri e Vigili del Fuoco del comando provinciale di Salerno.

Continua
Truffe all’Inps e all’Agenzia delle Entrate: arresti a Nocera Inferiore Cronaca 

Truffe all’Inps e all’Agenzia delle Entrate: arresti a Nocera Inferiore

Presso la Procura della Repubblica di Nocera Inferiore si terrà una conferenza stampa nel corso della quale verranno illustratati i dettagli dell’esecuzione, condotta alle prime luci dell’alba dai Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore, di un’Ordinanza applicativa di misure cautelari sia personali che reali nei confronti di soggetti ritenuti responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di truffe aggravate ai danni dell’Istituto Nazionale di Previdenza Sociale e dell’Agenzia delle Entrate.  

Continua
Fruttivendoli abusivi: Daspo, sanzioni, sequestro della merce e ritiro della carta di circolazione dei veicoli Cronaca 

Fruttivendoli abusivi: Daspo, sanzioni, sequestro della merce e ritiro della carta di circolazione dei veicoli

Sequestro di quintali di frutta e verdura venduti sui marciapiedi. E’ il risultato dell’operazione congiunta tra agenti della Polizia Municipale di Salerno, personale dell’ASL e carabinieri del Nucleo Radiomobile. A finire nel mirino, due venditori abusivi che svolgevano stabilmente la loro attività in prossimità della Cittadella Giudiziaria e del mercato rionale di Via Piave. Entrambi sono stati sanzionati con una multa di 5.000 euro per esercizio di attività di vendita a posto fisso mentre la licenza in loro possesso prevedeva che l’attività fosse svolta in forma itinerante. Tutta la merce…

Continua
Salerno, rubinetti a secco. Sospensione idrica fino alle 13.00 di venerdì 22 marzo Cronaca 

Salerno, rubinetti a secco. Sospensione idrica fino alle 13.00 di venerdì 22 marzo

Dalle ore 10.00 alle ore 13.00 di Venerdì 22.03.2019 la Salerno Sistemi effettuerà alcuni interventi sulla rete idrica in piazza della Concordia. Durante l’intervento sarà necessario sospendere l’erogazione dell’acqua in: Piazza della Concordia Porto Turistico Masuccio Salernitano Area di Parcheggio di Piazza della Concordia

Continua
Tragico impatto alle porte di Battipaglia: auto contro un camion, muore un 80 enne Cronaca 

Tragico impatto alle porte di Battipaglia: auto contro un camion, muore un 80 enne

Scontro mortale tra un’auto e un tir, sulla SS18 all’altezza di Battipaglia: un uomo di 80 anni è morto poco dopo l’impatto. Secondo la ricostruzione delle forze dell’ordine l’auto, una Peugeot 208 proveniente da Capaccio, ha urtato l’autocarro,  un tir Iveco Stralus che proveniva dall’autostrada in direzione Capaccio. Il conducente dell’autovettura ha avuto la peggio, soccorso dai medici del 118 è deceduto poco dopo.

Continua
Noe sequestra sito di stoccaggio abusivo nei pressi del cimitero di Siano Cronaca 

Noe sequestra sito di stoccaggio abusivo nei pressi del cimitero di Siano

I Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Salerno hanno sottoposto a sequestro preventivo un fondo agricolo, nei pressi del cimitero di Siano, adibito allo stoccaggio illecito di rifiuti speciali. Tra questi, elettrodomestici, pneumatici fuori uso, materiali ferrosi e parti meccaniche di veicoli intrise di oli esausti e bombole di gas non bonificate, stoccati direttamente sul nudo terreno. Accertate violazioni sia con riferimento all’assenza dei necessari titoli autorizzativi previsti dalla normativa ambientale, che all’illecito scarico al suolo e sottosuolo delle acque reflue industriali. Il gestore è stato deferito alla Procura della…

Continua
Vandali in azione al Cimitero Cronaca 

Vandali in azione al Cimitero

Ci sono i nostri cari defunti. E poi ci sono quelli morti dentro. Che si aggirano nottetempo, come jene, tra le tombe del cimitero cittadino, saccheggiando qua e là, sventrando lapidi, accanendosi sui sepolcri per accaparrarsi qualche anfora in bronzo, per mettere le mani su qualche reggi-lumino in rame, arrivando addirittura a staccare lettere in ottone dal marmo, rendendo anonime decine di sepolture. Materiale, ovviamente, da rivendere poi, per pochi euro. Come definirli? Ladri o vandali, suonerebbe quasi come un complimento per degli ignobili che rischiano di restare anche ignoti….

Continua
Frode carosello nell’agro: dalle intercettazioni la verità sulle fatture false e l’Iva evasa Cronaca 

Frode carosello nell’agro: dalle intercettazioni la verità sulle fatture false e l’Iva evasa

E’ stato grazie agli appostamenti, ai pedinamenti che si è riusciti a ricostruire la rete di prestanome e dei loro capintesta che si celava dietro le società cartiere pensate per la frode carosello scoperta dalla Guardia di Finanza e dalla Procura di Nocera Inferiore. Decisive anche le intercettazioni telefoniche, che hanno messo gli inquirenti sulla strada giusta per recuperare all’erario almeno un milione e 600mila euro di Iva evasa. Alla base del meccanismo, le classiche fatture false per operazioni inesistenti, a giustificare il transito di cifre cospicue sui conti intestati…

Continua