Voi siete qui
Colosseo Granata premia Pucino e Mantovani Sport 

Colosseo Granata premia Pucino e Mantovani

Riconoscimenti anche per Avallone, Grimaudo e Murante

Metti una sera a cena con la Salernitana, presente, passata e futura. Si respira forte la passione tra i tifosi granata di Roma. C’è chi chiede novità sulla prossima stagione a Sasà Avallone, Raffaele Pucino o Valerio Mantovani. Chi ancora ricorda con affetto gli anni ’90 con Claudio “Cavallo Pazzo” Grimaudo. Chi si fa raccontare qualche aneddoto da Gigi Murante che ha seguito oltre quaranta campionati del cavalluccio marino.

Il Club Colosseo Granata unisce, col presidente Salvatore Caldarelli in testa, i tifosi granata della capitale. A Pucino è andato il riconoscimento come miglior calciatore della stagione 2017/2018, a Mantovani quello come miglior giovane.

Sasà Avallone è stato premiato, si legge nella motivazione, come “leader competente ed esperto che ha sempre dimostrato, nel suo lungo percorso sportivo, il suo radicamento e il grande amore per Salerno e la Salernitana”.

A distanza di tanti anni, i tifosi di Roma hanno accolto con grande entusiasmo Claudio Grimaudo ricordando che con Cavallo Pazzo “sventola fiera la bandiera granata”.

Riconoscimento anche per Gigi Murante, collega che può raccontare tanti anni di storia della Salernitana. Il Club Colosseo Granata l’ha premiato per “il suo infinito amore per lo sport, manifestato lungo l’intero corso della sua carriera giornalistica”.

Related posts