Voi siete qui
“Coltivare il tempo delle donne”, Coldiretti a convegno a Salerno Curiosità 

“Coltivare il tempo delle donne”, Coldiretti a convegno a Salerno

Parte da Salerno il progetto “Coltiviamo l’armonia e il benessere”, con la presentazione dell’accordo territoriale di genere “Organizzare il Tempo ed il Lavoro delle donne” che vede la federazione provinciale di Coldiretti, in qualità di capofila, affiancata dai partner dell’ Ambito Sociale Piano di Zona S3 (ex S5).

L’obiettivo è implementare una forma di agricoltura che si basi sulla collaborazione con il mondo del terzo settore, in un’ottica di sviluppo della multifunzionalità capace di incrementare il reddito locale nonché l’occupazione. L’agricoltura, infatti, è diventata il luogo dove poter creare servizi di prossimità, attraverso cui promuovere azioni terapeutiche, educative, ricreative, culturali, di inclusione sociale, soprattutto oggi che i servizi sociali si stanno riducendo nelle aree a bassa densità abitativa.

I tre macro interventi del progetto sono:

· l’erogazione di ben 2420 voucher educativi per bambini da 0 a 36 mesi ovvero l’Agrispazio dove le attività ludiche saranno erogate per 3 ore al giorno presso le strutture “Spazio Bambini e Bambine” a Contursi Terme per un totale di 121 giornate distribuite nel 2019 e 2020. 1710 voucher per bambini da 3- 12 anni ovvero l’Agricentro estivo dove le attività ludiche si svolgeranno in fattoria didattica ad Oliveto Citra per 10 ore al giorno con vitto nel 2019 e nel 2020 nel periodo che va da giugno a settembre.

· Realizzazione degli AgriConcilia Point, attivi da aprile 2019, consistenti in sportelli fissi presso le sedi della federazione Coldiretti di Salerno alla via Giovanni Santoro n.10 e ad Eboli in località Corno d’Oro, oltre che con sportelli mobili con stand itineranti durante i mercati di “Campagna Amica” e nelle principali manifestazioni Coldiretti.

· Promozione, diffusione e disseminazione su tutto il territorio delle attività di progetto, attraverso animazione territoriale, workshop e seminari informativi, attività di comunicazione anche con l’utilizzo dei social: pagina Facebook e Instagram.

Sullo sfondo un unico grande obiettivo: “coltivare” l’armonia e il benessere delle donne in agricoltura.

Related posts