Voi siete qui
Compostaggio a Battipaglia: il “no” in piazza il 19 ed il 23 novembre Cronaca 

Compostaggio a Battipaglia: il “no” in piazza il 19 ed il 23 novembre

Il Comune di Battipaglia, i dirigenti scolastici della città, il comitato “No al sito di compostaggio” e il dirigente del commissariato battipagliese, Immacolata Acconcia, hanno deciso le tappe della protesta contro la trasformazione dell’impianto ex Stir in impianto di compostaggio. Le tappe della protesta vedranno due momenti distinti. Domenica 19 novembre alle ore 11 ci sarà una passeggiata “verde” dei bambini delle scuole elementari e medie mentre il 23 novembre si svolgerà la manifestazione di protesta con un corteo pacifico che interesserà le principali vie del centro di Battipaglia con il coinvolgimento di tutte le categorie imprenditoriali, sindacali, politiche e associative. Inoltre entro la settimana prossima sarà convocato un consiglio comunale monotematico congiunto con il Comune di Eboli proprio sul tema del compostaggio. Per la sindaca Francese, «Battipaglia non può abbassare la guardia sul tema del compostaggio e sulla qualità di vita dei propri cittadini. Battipaglia ha già dato troppo in termini ambientali alla gestione dei rifiuti nella nostra Regione. E ha già dato anche l’intera Piana del Sele. Per questo motivo, l’appello è rivolto a tutti i sindaci del comprensorio a scendere in piazza».

Related posts