Voi siete qui
Controlli contro i reati ambientali, il report congiunto Wwf – Ente Riserve Curiosità 

Controlli contro i reati ambientali, il report congiunto Wwf – Ente Riserve

Durante i controlli nei territori dei Comuni di Eboli e di Capaccio- Paestum, le Guardie Volontarie del Wwf Italia Nucleo di Salerno hanno rinvenuto nell’area pinetata del litorale marino alcuni depositi incontrollati di rifiuti , nello specifico lastre di Eternit/amianto abbandonate tra la vegetazione, rifiuti riconducibili a matrice domestica ed una carcassa di autovettura abbandonata sull’arenile e data alle fiamme. Rinvenimenti che sono stati subito segnalati al Comune e alla Polizia Locale. Inoltre, nella zona di Campolongo è stato verbalizzato un raccoglitori di Tartufi residente nel Comune di Capaccio,  privo di autorizzazione, che con l’ausilio di mezzi vietati e fuori periodo raccoglieva i tuberi; I tartufi sottoposti a sequestro sono stati donati alla parrocchia S. Nicola in S. Vito al Sele.

Related posts