Voi siete qui
“Dritto al cuore”, libro-riflessione di Luca di Bartolomei, figlio di Ago Curiosità 

“Dritto al cuore”, libro-riflessione di Luca di Bartolomei, figlio di Ago

Luca Di Bartolomei è il figlio di Agostino, calciatore famoso di Roma e Milan, capitano della Salernitana promossa in B nel ’90. Ago, venticinque anni fa, si tolse la vita con una Smith & Wesson 38 acquistata non per uccidersi, ma con la convinzione che fosse uno strumento utile a proteggere la sua famiglia.

Il figlio Luca, in questo libro che non a caso si intitola “Dritto al Cuore”, affronta ed elabora un fatto privato, il gesto estremo del padre, ma lucidamente va oltre, arrivando alla cronaca politica di oggi. Unendo vicende e racconti personali a dati e studi comparati sull’argomento, con una narrazione calda e partecipata, Luca Di Bartolomei ci invita a riflettere sulla troppo permissiva versione recente della legge sulla legittima difesa, che rischia di alimentare una giustizia fai da te. 

Quella che sembra essere una risposta al bisogno di sicurezza, in realtà non scioglie il nodo dell’insicurezza sociale, nascondendo le radici del vero malessere, che affondano nella mancanza di idee, di proposte e di solide basi lavorative ed economiche che possano rendere le persone più forti ed indipendenti.

Related posts