Voi siete qui
Ecoballe Tmb: la Provincia ci ripensa (spinta dalla Regione). No a Sardone, sì a Battipaglia Cronaca 

Ecoballe Tmb: la Provincia ci ripensa (spinta dalla Regione). No a Sardone, sì a Battipaglia

Al di là della confusione apparente su dove stoccare le ecoballe prodotte dal tritovagliatore di Battipaglia emerge con chiarezza la volontà della Regione Campania di procedere dritto lungo la strada che porta alla costruzione di impianti per il trattamento dei rifiuti sul territorio. Un principio che è nero su bianco nella legge regionale recentemente modificata dal consiglio e che – per Battipaglia – significa un impianto di compostaggio al servizio del territorio. E’ per questo- probabilmente- che le ecoballe di rifiuti stabilizzati non andranno più a Sardone, ma saranno trasferite in via momentanea nei piazzali dell’ex Stir, fino ad una capienza massima di 5000 tonnellate e per un tempo limitato. La confusione apparente, generata dall’ordinanza del presidente della Provincia Canfora che individuava i capannoni di Sardone per le ecoballe, è di fatto superata dall’esito della riunione che il vicepresidente della giunta regionale, Fulvio Bonavitacola, ha tenuto con i responsabili delle società che in tutta la Campania si occupano della gestione dei rifiuti. A loro spetta il compito di individuare le aree più idonee per le ecoballe, in attesa che l’inceneritore di Acerra riprenda il lavoro a pieno regime. Nel frattempo, per evitare emergenze e consentire ai Comuni di scaricare l’immondizia negli impianti, le ecoballe trattate vanno messe in siti temporanei da dove verranno trasferite successivamente ad Acerra. A Battipaglia le comunità locali non ci stanno, perché vorrebbero essere coinvolte nel processo decisionale. Ma la decisione sembra già presa ed ora serve un percorso di condivisione che offra garanzie ai cittadini e alle istituzioni locali. Una cosa è certa: senza impianti di compostaggio e di tritovagliatura i Comuni non andranno lontano. E ad Acerra bisognerà sistemare una volta e per tutte le linee guaste.

Related posts