Voi siete qui
Fonderie isano: tutti gli imputati chiedono il rito abbreviato Cronaca 

Fonderie isano: tutti gli imputati chiedono il rito abbreviato

Costituite parti civili di tutta la filiera istituzionale, assente la Regione

In data odierna, tutte le parti imputate nel procedimento penale a carico delle Fonderie Pisano S.P.A., dell’intero consiglio d’amministrazione delle Fonderie Pisano, del tecnico delle Fonderie Fossati che preparò le procedure per presentare la richiesta dell’AIA del 2012 e del Dirigente della Regione Campania Setaro che rilasciò l’AIA alle Fonderie nel 2012 – Autorizzazione Integrata Ambientale, che per la procura è “illecita, illeggittima e inefficace” – hanno formalizzato la richiesta di rito abbreviato.

Pertanto il GUP, dottoressa Zambrano, ha provveduto a formalizzare il calendario per arrivare a sentenza entro gennaio 2020, ovvero ha predisposto il seguente calendario con sospensiva dei termini di prescrizione:

– 17 settembre 2019 udienza in cui ci sarà il dibattimento e discussione da parte del Pubblico Ministero CON LA RICHIESTA DELLA PENA e delle numerose Parti Civili;

– 12 novembre 2019 udienza in cui parlerà la difesa dei tecnici imputati;

– 10 dicembre 2019 udienza in cui paleranno gli avvocati degli imputati delle fonderie Pisano;

– 7 gennaio 2020 udienza in cui ci sarà la replica dell’accusa, ovvero della Procura;

– 14 gennaio 2020 decisione da parte del Giudice.

Related posts