Voi siete qui
GFF, l’anteprima sociale ad Amalfi Cronaca 

GFF, l’anteprima sociale ad Amalfi

Anche quest’anno sarà AURA, l’espressione sociale di Giffoni Experience, ad organizzare l’anteprima del Giffoni Film Festival, in programma dal 20 al 28 luglio. Il luogo scelto per questa edizione è la Divina Costiera, uno tra gli scenari più suggestivi al mondo.

Amalfi, anteprima Gff
Martedì 17 luglio alle ore 19 lo storico Arsenale di Amalfi – monumento della potenza della prima Repubblica marinara d’Italia – ospiterà l’apertura ufficiale della 48esima edizionealla presenza di artisti ed istituzioni. Interverranno i rappresentanti dell’Ospedale Bambino Gesù di Roma, con cui AURA ha attivato da anni prestigiose e concrete collaborazioni: il direttore sanitario Massimiliano Raponi e Alessandro Iapino, responsabile ufficio stampa dell’ospedale pediatrico.

Ospite d’onore della serata sarà l’attore Paolo Conticini, sempre presente alle iniziative di AURA e pronto a fare del suo successo un’occasione per aiutare gli altri.

A moderare l’evento un altro grande amico di Giffoni e AURA, il giornalista Tonino Pinto, affiancato da Orazio Cerino, mentre gli interventi musicali saranno affidati al flautista Franco Ascolese accompagnato dal pianista Gaetano Tortora.

Sarà esposta un’opera di Nando Vassallo, ispirata al tema del #Giffoni2018, Aqua, apprezzato ceramista che negli anni si è avvicinato sempre più al concetto del tempo e dello spazio lavorando sui soggetti più vari fino ad arrivare alle pietre, da lui considerate l’essenza del cosmo.

“Per l’Anteprima ho scelto un luogo unico al mondo come Amalfi, dove il tempo pare essersi fermato”, dichiara la presidente di AURA Alfonsina Novellino. “Si realizza così un sogno che qualche tempo fa sembrava una chimera, grazie all’affettuosa accoglienza che ci hanno riservato il sindaco, Daniele Milano, l’assessore Enza Cobalto e tutta l’amministrazione cittadina. Certamente questa manifestazione non rimarrà l’unico frutto della nostra collaborazione”.

Il connubio vincente è sottolineato anche dal primo cittadino di Amalfi Daniele Milano: “Amalfi è sempre stata toccata dall’onda del Giffoni Film Festival perché è scelta come meta per le star internazionali che ospita. Quest’anno diventiamo con piacere parte attiva del festival e vetrina dell’anteprima, ospitando un evento diffuso che attraverserà tutta la città. Una scelta che ha trovato la nostra piena disponibilità alla partecipazione, in particolar modo perché si tratta di un’iniziativa di solidarietà a supporto dei bambini malati che sposiamo pienamente. Ringrazio il direttore Claudio Gubitosi per l’intesa nata nel segno del prestigio internazionale delle nostre due realtà”.

Il programma
Aggiunge l’assessore delegato alla Cultura, Beni Culturali, Eventi e Tradizioni Enza Cobalto: “Ad Amalfi, con l’anteprima del Giffoni Film Festival, coroniamo l’intesa e la collaborazione tra due eccellenze campane internazionalmente note. Con piacere abbiamo aperto al Giffoni Film Festival alcuni tra i punti più belli della città: l’Antico Arsenale nel quale un tempo erano costruite le navi della Repubblica Marinara e che oggi è tempio cittadino della cultura, piazza Duomo con la sua inconfondibile cornice data dalle volte della cattedrale e dalla scalea monumentale. A sua volta il Festival ci accoglie nella sua città, facendo partecipare i giovani di Amalfi alle attività di Giffoni Experience. Uno scambio figlio di una collaborazione che porta buoni frutti e che ci auguriamo possa andare lontano”.

Momenti di forti emozioni si vivranno in serata sul lungomare, in Piazza Municipio e nella splendida Piazza Duomo: mimi statuari, la Sonora junior Sax, il sound partenopeo di Giorgio Ferraiolo. Ad aprire il programma degli spettacoli, la coinvolgente sfilata degli sbandieratori Città de La Cava che partirà alle ore 17 da Valle dei Mulini.

Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi