Voi siete qui
Il “ritorno” di Rosina Sport 

Il “ritorno” di Rosina

Alessandro Rosina è, senza ombra di dubbio, l’uomo – copertina della partita contro il Cesena. L’ex del Bari ha conquistato la scena e non solo per il gol che ha consentito alla Salernitana di pareggiare i conti. Al di là della magia compiuta sul calcio di punizione trasformato in rete, Rosina è finito sugli scudi per la prestazione offerta, nel complesso, per tutti i novanta minuti. Quella di sabato scorso è stata probabilmente la miglior partita in granata del fantasista calabrese. Rosina ha fatto la sua parte, ha guidato la manovra offensiva e si è sacrificato anche in fase di copertura, dimostrando di essere in un ottimo stato di forma psico-fisica. La performance dell’ex del Torino premia anche l’intuizione di Colantuono che ha deciso di affidargli, contro il Cesena, la maglia da titolare, dopo la buona prova offerta, in corso d’opera, nella precedente trasferta di Bari. Nella sfida contro i bianconeri dell’ex Castori, Rosina torna così a segnare e lo fa regalando un’autentica perla agli spettatori sugli spalti. La sua prima rete in questo campionato arriva praticamente ad un anno esatto dall’ultimo gol siglato in granata nel precedente torneo: era il 17 aprile e la Salernitana all’Arechi affrontava un altro scontro diretto quasi fondamentale contro il Latina. Anche in quella circostanza, com’è accaduto con il Cesena, i granata sono passati in svantaggio nel corso del primo tempo ed il gol di Rosina ha consentito di ristabilire l’equilibrio in campo. A differenza della partita di sabato scorso, però, un anno fa la Salernitana, contro i pontini, riuscì poi a completare la rimonta con il gol di Sprocati. Al di là del risultato finale, però, la sfida con i romagnoli ha certificato che Rosina sta attraversando un buon momento di forma ed è inutile evidenziare che è questo il giocatore che i tifosi si aspettavano di vedere in campo fin dall’inizio della sua esperienza con la Salernitana. La speranza è che ora possa avere un rendimento costante fino alla fine della stagione, perchè è questo il Rosina che può fare davvero la differenza.
foto ussalernitana1919.it

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi