Voi siete qui
La Polizia arresta il ladro di monetine dai distributori automatici dell’Università Cronaca 

La Polizia arresta il ladro di monetine dai distributori automatici dell’Università

Utilizzava un piccone per sfasciare casse e distributori per portare via il denaro. I furti a lui riconducibili , avvenuti da settembre a dicembre dello scorso anno, sarebbero una decina. In manette, arrestato dalla Polizia, è finito un 33enne di Nocera Inferiore,originario del rione Montevescovado.

Ladro seriale presso il campus dell’Università di Fisciano. I ripetuti furti avevano allarmato la comunità universitaria. La Procura di Nocera Inferiore ha così avviato l’indagine. Il sostituto procuratore Viviana Vessa, con i poliziotti, ha condotto gli accertamenti riuscendo, grazie ai sistemi di videosorveglianza ad incastrare l’uomo, immortalato mentre, con un piccone, forza un distributore. In due occasioni sarebbe riuscito a portare via anche 500 e 400 euro in contanti. Sulla scorta degli elementi raccolti è stata emessa l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, vista la sua «marcata pericolosità sociale» precisa il gip Gustavo Danise.

Related posts