Voi siete qui
L’Olympic Salerno cala il poker e lancia l’assalto al terzo posto Sport 

L’Olympic Salerno cala il poker e lancia l’assalto al terzo posto

L’Olympic Salerno cala il poker. La squadra del presidente Matteo Pisapia supera per 1-0 la Victoria Marra, centra la quarta vittoria consecutiva, aggancia la Pro Sangiorgese al quarto posto con 34 punti all’attivo e la settimana prossima nello scontro diretto in casa della Valle Metelliana (che ha 38 punti) cercherà di accorciare le distanze dal terzo posto. Il gol partita lo sigla al 41esimo della ripresa Contente, bravo a scardinare il muro scafatese, parso fino a quel momento insuperabile, grazie all’ottimo lavoro svolto dal nuovo allenatore degli ospiti, Iennaco. La Victoria Marra per poco non è riuscita a portare a termine la missione di uscire indenne dal confronto del Figliolia, dopo aver disputato una prova estremamente ordinata. Dopo il gol di Contente, il nervosismo ha prevalso e ne hanno fatto le spese Di Martino e Vitiello, espulsi nei minuti finali.

Parte bene la formazione di casa con alcune novità nell’undici titolare che hanno poi dato ragione a mister De Sio. Il più pericoloso in casa colchoneros è De Fato che prima non aggancia sul traversone di D’Amico poi trova sulla sua strada l’attento Battaglia. Miracoloso l’estremo difensore ospite sul successivo tentativo di Contente ispirato da una rapida ripartenza di Marco Pifano. In casa Victoria Marra sono Costantino e Vitiello ad insidiare, senza particolari patemi, la porta difesa da Rossi. Nella ripresa l’Olympic colleziona in rapida sequenza calci d’angolo e proprio dal corner va vicina al vantaggio con Acquaviva, Eugenio Condolucci e Costantino che sfiora la clamorosa autorete. La girandola di cambi avvia l’incontro ad un salomonico 0-0 ma l’Olympic non ci sta e dopo l’ennesimo riflesso di Battaglia su De Fato è Contente a scardinare il muro biancoceleste, raccogliendo il rimpallo scaturito da un contrasto tra Chiariello ed un avversario e depositando con un gran destro alla sinistra del portiere.

Related posts