Luci d’artista, strada a senso unico verso la sicurezza

Si valutano tutte le soluzioni possibili per garantire la pubblica incolumità

È una strada a senso unico quella che bisogna intraprendere per motivi di sicurezza. Scorciatoie non se ne possono prendere quando bisogna garantire la pubblica incolumità. Cercando di fare il possibile per gestire al meglio eventuali situazioni pericolose. Le nuove misure, irrigidite dall’allarme terrorismo, creano inevitabilmente dei disagi.

Il senso unico pedonale nel centro storico di Salerno è scattato nell’ultimo fine settimana e resterà durante il periodo di Luci d’artista. Rientra tra i provvedimenti necessari per garantire la sicurezza per un evento che richiama migliaia e migliaia di persone. Una misura che non sembra piacere tanto ai commercianti e ai residenti della zona ma alternative, come detto, non ce ne sono.

In caso di emergenza è bene che la folla sappia subito quale direzione prendere come via di fuga. Luci d’artista regala un’atmosfera speciale a Salerno e alle tantissime persone che la visitano. La questura di Salerno, seguendo la circolare Gabrielli, sta coordinando tutte le attività legate alla sicurezza. Tra queste rientrano anche gli accessi regolamentati in alcuni luoghi di maggiore affluenza.

Come la villa comunale dove gli steward bloccano l’accesso quando si arriva alla capienza massima. Fatte defluire le persone presenti all’interno viene poi consentito ad altre di visitare la villa. Sull’ordinanza del Comune che vieta la vendita di bottiglie di vetro e il posizionamento di tavoli e dehors è in atto un confronto. I gestori dei locali chiedono una valutazione specifica caso per caso perché, dicono, non tutti i posti sono uguali. Non tutte le strade, le piazze o i vicoli possono servire da via di fuga.

Complesso il piano parcheggi per auto e pullman

Complesso ed articolato, come sempre, il piano mobilità. Fino ad esaurimento posti, i pullman vengono convogliati nei parcheggi più centrali di via Ligea, stazione marittima e via Vinciprova. Esauriti questi posti saranno dirottati nella zona dello stadio Arechi. Con il meccanismo premiante dei prezzi dimezzati per chi viene durante la settimana e non nei weekend. Un ulteriore sconto si ha prenotando il parcheggio sul portale internet di Salerno Mobilità. Diversi i parcheggi auto previsti ma si consiglia di raggiungere il centro di Salerno con la metropolitana o le navette dallo stadio Arechi.