Voi siete qui
Luci d’artista verso il boom di presenze per l’Immacolata Cronaca 

Luci d’artista verso il boom di presenze per l’Immacolata

Arrivano le ganasce per i bus turistici in divieto di sosta

Piccoli ma mirati correttivi per migliorare ulteriormente il piano mobilità per Luci d’artista a Salerno. Lotta ai bus turistici parcheggiati fuori dalle zone consentite con l’uso anche delle ganasce. Maggiore controllo ai varchi di accesso alla città e una distribuzione diversa delle forze dell’ordine sul territorio.

Restano le navette dallo stadio Arechi, sempre affollate da chi deve raggiungere il centro, con una piccola variante. Non saranno più utilizzati i mezzi lunghi da 100 posti ma solo quelli da 50 posti. In questo modo ci sarà un arrivo graduale delle persone in piazza della Concordia evitando i gruppi troppo numerosi. Novità che scaturiscono da un incontro al Comune di Salerno con i sindacati.

Siamo nel fine settimana che, quasi certamente, farà registrare un nuovo record di presenze per questa edizione di Luci d’artista. Il numero già elevato di visitatori dell’ultimo weekend è destinato a crescere ancora in questo dell’Immacolata. Salerno si conferma una delle principali mete turistiche italiane di questo periodo.

Related posts