Voi siete qui
Martedì il consiglio comunale a Salerno: in discussione la seconda parte del bilancio Cronaca 

Martedì il consiglio comunale a Salerno: in discussione la seconda parte del bilancio

Arriva nel prossimo consiglio comunale di Salerno il grosso dei provvedimenti finanziari che non si è riusciti a licenziare in tempo rispetto alla scadenza del 30 marzo scorso. Superato lo scoglio delle tariffe per i servizi e delle aliquote per i tributi, si passa all’esame del pacchetto economico e finanziario che, oltre a dettare le direttrici di sviluppo futuro per la città di Salerno, segnerà il debutto nelle vesti di assessore al bilancio dell’ex dirigente del settore comunale Ragioneria, Luigi Della Greca, mente e memoria storica di tutte le manovre approntate a Palazzo Guerra degli ultimi due decenni. Si comincia dalla lettera ‘a’ del terzo punto dell’ordine del giorno: l’approvazione della delibera di giunta con cui si confermano gli attuali livelli in termini di prestazione e sostenibilità economica dei servizi a domanda individuale. Poi sarà la volta del Documento unico di programmazione e del via libera al Bilancio di previsione 2018, inclusa la variazione già approvata in giunta il 22 marzo scorso. In coda, il classico riconoscimento dei debiti fuori bilancio. Archiviata la manovra, l’assemblea passerà all’affidamento della gestione dell’impianto di stoccaggio di Ostaglio a Salerno Pulita, che già si occupa del compostaggio in zona industriale, pronto a ripartire a pieno regime salvo sorprese. In assise si parlerà pure dell’Infopoint di Piazza Vittorio Veneto, del centro Parrocchiale di S.Felice e Santa Maria Madre, del Piano particolareggiato per l’installazione di dehors a servizio dei pubblici esercizi in via Roma nel tratto che va dalla chiesa S.Lucia alla chiesa dell”Annunziata, del Regolamento per la disciplina delle autorizzazioni di occupazione di suolo pubblico e privato per l’installazione di arredi mobili, dei Parcheggi pertinenziali presso l’edificio Crescent e del restyling delle Aree Mercatali.

Related posts