Voi siete qui
Minaccia di uccidere l’ex convivente davanti alla figlia minore. Stalker arrestato dalla Polizia Cronaca 

Minaccia di uccidere l’ex convivente davanti alla figlia minore. Stalker arrestato dalla Polizia

Un salernitano, già noto, è stato arrestato dalla Polizia per stalking e violenza privata nei confronti della sua ex fidanzata. 

A chiedere aiuto al 112 è stata una donna che, terrorizzata, raccontava come il suo ex convivente stesse colpendo a calci e pugni la porta delle sua abitazione, in cui si trovava anche la figlia minore, cercando di entrare e minacciandola di morte.

Una pattuglia delle Volanti giungeva ha fermato l’uomo prima che sfondasse la porta. A suo carico già pendeva un provvedimento dell’Autorità Giudiziaria di allontanamento d’urgenza dalla casa familiare su segnalazione della Polizia.

Alcuni testimoni hanno confermato i comportamenti molesti e violenti dell’uomo, specie nelle ore notturne. Inoltre, avrebbe minacciato di “dare fuoco” alla donna ed in altre situazioni avrebbe espresso la volontà di ucciderla. Pertanto, lo stalker è finito in manette.

Related posts