Voi siete qui
Neosi: «Gruppo violento, non esitarono a picchiare un carabiniere» Cronaca 

Neosi: «Gruppo violento, non esitarono a picchiare un carabiniere»

Il comandante provinciale dei carabinieri di Salerno Neosi ha sottolineato la necessità di chiudere questa operazione anche a causa della violenza che caratterizzava l’attività di alcuni dei soggetti fermati, che, colti in flagrante, non avevano esitato ad aggredire un militare a Casalvelino per sfuggire alla cattura.

Related posts