Voi siete qui
Ospedale Ruggi, riduzione di posti letto durante l’estate. Le precisazioni dei vertici aziendali Cronaca 

Ospedale Ruggi, riduzione di posti letto durante l’estate. Le precisazioni dei vertici aziendali

Per l’estate si prevede una riduzione di posti letto presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria di Salerno. I vertici aziendali precisano che l’Azienda Ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona ha per prima cosa avviato le procedure per il reclutamento di unità di personale necessario a far fronte alle carenze che caratterizzano da tempo le diverse UU.OO. aziendali a seguito del lungo periodo di blocco del turnover;
nonostante tale intervento, nel periodo estivo si assiste ad una diminuzione percentuale del personale in servizio in ragione degli obblighi contrattuali relativi alla fruizione delle ferie.
Alla luce di tale circostanza, l’Azienda ha convenuto, con le Organizzazioni Sindacali Aziendali e la RSU, una serie di principi e di criteri finalizzati a realizzare, in via temporanea e limitatamente al periodo estivo, un modello organizzativo “flessibile” tale da adeguare le risorse disponibili alla domanda sanitaria, al fine di assicurare adeguati livelli di assistenza.
La quota di 50 posti letto rappresenta, quindi, un valore “virtuale” in quanto costituisce un tendenziale massimo di riduzione che difficilmente si raggiungerà considerato che nella intesa sottoscritta si fanno salve tutte le situazioni di emergenza – urgenza, nonché le esigenze assistenziali dei malati oncologici o affetti da patologie acute e croniche per le quali si rende necessario il ricovero ospedaliero.

Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi