Voi siete qui
Paestum; numeri da record: direttore Zuchtriegel soddisfatto Cronaca 

Paestum; numeri da record: direttore Zuchtriegel soddisfatto

«Sono fiero del lavoro che la squadra di Paestum sta svolgendo, con il sostegno del Mibact, degli Enti locali, della Regione Campania, di associazioni, scuole, università, donatori e imprese» – dice il direttore Gabriel Zuchtriegel commentando i numeri da record del Parco Archeologico di Paestum. Ventidue per cento di visitatori in più e 34 per cento di incassi in più nei primi sette mesi del 2017 rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. «Credo che abbiamo smentito non pochi pregiudizi sulla Pubblica Amministrazione, lavorando con grande entusiasmo ed efficacia- aggiunge Zuchtriegel. Al centro del nostro percorso sta comunque la qualità; la quantità viene dopo». Tra le iniziative che hanno incassato il successo maggiore, i “Venerdì dei depositi”, appuntamento settimanale che offre ai visitatori la possibilità di visitare i magazzini del museo: duemila, finora, le persone che hanno potuto ammirare tesori antichi finora non visibili. Ma Zuchtriegel sottolinea anche altre iniziative: «con l’abbonamento ‘Paestum Mia’ siamo riusciti a riportare la gente del territorio nei templi- dice il direttore: con 15 euro si entra tutto l’anno, aperture serali e rassegna musicale incluse. Finora 1.400 abbonamenti fatti; nella media la gente entra almeno due volte. E chi vuole sentirsi ancora più vicino a noi, può aiutarci con 50 euro all’anno adottando un blocco delle mura, godendo di vari benefit». Un successo confermato dalle presenze annuali, ormai circa 430 mila all’anno, provenienti da ogni parte del mondo. Conclude Zuchtriegel che «il senso dei musei è questo: entrare in dialogo con i visitatori».

Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi