Voi siete qui
Polizia arresta salernitano per rapina ed estorsione ai danni dell’anziana nonna Cronaca 

Polizia arresta salernitano per rapina ed estorsione ai danni dell’anziana nonna

Gli agenti delle Volanti hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Salerno nei confronti di un salernitano di 27 anni, responsabile di rapina ed estorsione ai danni delle nonna.

La misura è scaturita da due interventi per violenza domestica, effettuati dalle pattuglie delle Volanti, in cui gli agenti accertavano che il giovane estorceva abitualmente somme di denaro alla nonna, privandola dell’intera pensione. Il tutto usando violenza in casa contro l’anziana, strattonandola e spingendola, e danneggiando gli arredi dell’abitazione. Oltre a pretendere  somme di denaro, si impossessava pure di alcuni elettrodomestici.

La donna, ultraottantenne, già costretta ad allontanarsi da casa e farsi ospitare da un altro nipote, ha raccontato agli agenti di temere per la propria incolumità. Il nipote, fuori da ogni controllo, le estorceva con violenza i risparmi. 

Related posts