Voi siete qui
Rodriguez e Odjer verso Novara, piacciono Romizi e Acampora Sport 

Rodriguez e Odjer verso Novara, piacciono Romizi e Acampora

Prima cedere e poi acquistare. Questo è il filo conduttore del mercato di riparazione della Salernitana che si trova una rosa ampia con troppe spine. Mentre Colantuono lavora in ritiro per preparare la sfida con il Venezia il mercato tiene banco. In entrata, finora, solo Palombi. In uscita è andato via Gatto e ieri ha salutato tutti Cicerelli trasferito in prestito al Pordenone. Fin qui l’ufficialità. In queste ore c’è una trattativa che porta Alejandro Rodriguez a Novara alla corte di Corini. Lo spagnolo di proprietà del Chievo Verona non rientra più nei piani del club granata. Il Novara lo vuole ma anche la Pro Vercelli ci ha fatto un pensierino. Il Novara che cerca una punta sembra molto vicino all’ingaggio di Rodriguez. Non solo. A Corini piace e non poco Odjer. Il centrocampista ghanese è finito da tempo nel dimenticatoi per una involuzione palese rispetto al passato. Su Odjer come detto c’è il Novara e nelle ultime ore anche la Cremonese. Via anche Rizzo, oggetto misterioso arrivato in sordina e ceduto allo stesso modo.
Il Cesena di Castori pare si sia fatto avanti concretamente. Altra cessione imminente quella di Della Rocca alla Triestina che gli offre un biennale con opzione per il terzo anno. Novità anche per quanto riguarda Antonio Zito. L’Arezzo si è mosso ma chiede di rivedere l’ingaggio troppo oneroso per la Lega Pro.
In entrata per la mediana la Salenritana resta incollata ad Antonino Barillà (’88) del Parma. Il diesse Fabiani, però, sta battendo anche altre piste. La Salernitana torna sulle tracce di Augusto Romizi (’90). Il playmaker aretino, accostato sistematicamente ai granata negli ultimi anni, stavolta potrebbe davvero trasferirsi all’ombra dell’Arechi. L’exBari, che Colantuono ha allenato lo scorso anno in Puglia, sta giocando nel Vicenza a rischio fallimento

Nel ruolo di regista piace, anche questo è un vecchio pallino, Gennaro Acampora (’94) dello Spezia che in Liguria ha trovato poco spazio. La Salernitana deve superare la concorrenza di Perugia,Ternana ed Entella

Per quanto riguarda il reparto avanzato i nomi sono sempre gli stessi degli ultimi giorni ovvero Andrea Cocco del Pescara ed Emanuele Calaiò del Parma. L’arciere è tornato ad allenarsi regolarmente con i ducali, ma l’arrivo di Da Cruz da Novara gli chiude parecchi spazi e questo potrebbe spingerlo a trasferirsi a Salerno.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi