Voi siete qui
Salernitana, Bernardini stringe i denti e gioca. Granata in campo col 3-4-1-2 Sport 

Salernitana, Bernardini stringe i denti e gioca. Granata in campo col 3-4-1-2

La Salernitana continua ad allenarsi in vista del match col Venezia e mister Colantuono insiste col 3-4-1-2. Anche nelle prove tattiche effettuate ieri pomeriggio il tecnico laziale ha portato avanti il discorso intrapreso nel corso del ritiro di Cascia. Presumibilmente, dunque, per la partita di sabato pomeriggio contro i lagunari la base di partenza sarà quella. Chiaramente, poi, in base all’andamento della gara potrà essere riletta.

Per quanto riguarda gli interpreti, invece, ci sono un po’ di dubbi. Il primo è legato alle condizioni di Bernardini. Il difensore piemontese sta meglio, ma ancora non si allena a regime completo. Alla fine l’ex Livorno dovrebbe stringere i denti e dovrebbe far parte del terzetto completato da Schiavi e da uno tra Pucino (in ballottaggio pure con Di Roberto per il ruolo di esterno di destra) e Mantovani (favorito al momento). In mezzo al campo Ricci è certo del posto, ieri Colantuono ha alternato al suo fianco Signorelli e Odjer, anche per pungolare il ghanese, che comunque sembra destinato a cambiare aria. Per quanto riguarda le corsie esterne, se a sinistra giocasse Zito (come sembra probabile) e non Popescu, a destra potrebbe servire un elemento un po’ più guardingo, per logiche di equilibrio (e quindi Pucino potrebbe essere preferito a Di Roberto ed Alex). Come rifinitore, invece, mister Colantuono sembra intenzionato a schierare Sprocati, lasciandogli la libertà di svariare su tutto il fronte d’attacco, alla ricerca della posizione migliore per incidere. Kiyine dovrebbe partire dalla panchina. In avanti, invece, la coppia titolare dovrebbe essere composta da Bocalon e Rossi, con Palombi pronto a subentrare nella ripresa, per mettere minuti nelle gambe gradualmente, visto che non gioca da un po’. Tra i pali Adamonis dovrebbe essere preferito a Radunovic, che comunque ha pienamente recuperato dopo l’infortunio alla coscia, e per il quale sono giunte alcune proposte di mercato.

Contro il Venezia mister Colantuono dovrà rinunciare agli squalificati Minala e Vitale ed agli infortunati Rosina, Orlando, Della Rocca, Tuia e Perico.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi