Voi siete qui
Salernitana: per il centrocampo spunta Mastalli della Juve Stabia sport 

Salernitana: per il centrocampo spunta Mastalli della Juve Stabia

Mercato granata sotto traccia, almeno per ora. Si riparte da 15 icalciatori sotto contratto ma c’è chi è destinato a partire,come Donnarumma, Zito, Della Rocca e forse Rosina. Per Donnarumma ci sono diversi club interessati. Su tutti Parma, Avellino, Empoli e Novara.

I piemontesi – che hanno messo il difensore Scognamiglio classe ’87, già vicino alla Salernitana in passato ed in lista di sbarco non solo seguono l’attaccante di Torre Annunziata ma guardano con attenzione anche a Bernardini. Il centrale granata ha un altro anno di contratto ed attende il rinnovo.

Ulteriori tentennamenti potrebbero favorire l’assalto di club interessati al difensore. In coda ci sono Frosinone, Pescara e Cremonese. Bernardini punta ad un allungamento del contratto fino al 2020 con relativo adeguamento economico

Stesso discorso per Tuia. Contratto in scadenza il prossimo anno e Spezia sulle tracce del centrale laziale. Tuia vorrebbe restare a Salerno ma ad oggi non si registrano passi in avanti nel rinnovo del contratto per il capitano granata. Dalla Liguria starebbe per arrivare una mega offerta per il difensore.

C’è poi Coda. Ufficialmente il giocatore non si muove a meno che non arrivi qualcuno disposito a mettere sul piatto oltre 2,5milioni di euro per l’attaccante. Il Benevento ci ha fatto più di un pensiero anche se in queste ore ragiona anche con il Sassuolo per Trotta.

In entrata, vicini i rinnovi alla Lazio di Germoni e Palombi che potrebbero essere girati a Salerno

Per il ruolo di numero uno resta aperta la potrta con il Torino per un altro anno in granata di Alfred Gomis. In Piemonte Gomis farebbe il secondo. La Salernitana deve superare la concorrenza anche del Cesena e dello Spezia che ha perso Chichizola

Riflettori puntati in casa Latina, dopo il fallimento e Vicenza.
Filippo Bandinelli , fantasista classe ‘95 svincolatosi dai pontini rappresenta un investimento di non poco conto, anche in ottica futura. Fabiani è in azione ma su di lui c’è anche il pressing di Avellino e Pro Vercelli

Dal Vicenza potrebbe arrivare il centrocampista Francesco Signori mediano di grande esperienza oltre 230 partite in B e che sarà svincolato dai veneti il prossimo 30 giugno

Pescara e Salernitana sono sulle tracce Alessandro Mastalli mediano con caratteristiche offensive classe 96 lo scorso anno a Castellammare di Stabia. Si tratta di un calciatore che proviene dalle giovanili del Bologna. Mastalli ha fatto il suo esordio in Serie A il 24 maggio 2015 nel match Milan-Torino 3-0. Nella sua breve ma prestigiosa carriera, Mastalli si è tolto qualche piccola soddisfazione: ha messo a segno il gol del definitivo 3-1 con cui il Milan ha battuto l’Anderlecht, aggiudicandosi la Coppa Carnevale nel 2014, Mastalli può giocare anche come trequartista ed interpreta alla perfezione il 4-3-3.

Per Emaniele Cicerelli della Paganese è lotta a due tra Salernitana e Pro Vercelli con Grassadonia, neo tecnico dei piemontesi che vorrebbe portare uno dei suoi pupilli nella nuova avventura.

Non farà parte della Salernitana, salvo novità, Riccardo Improta. L’esterno del Genoa è un calciatore che interessa ai granata, ma nelle ultime ore su di lui si è fiondato il Bari.

Intanto dal 19 al 21 giugno ci sono tre giorni per poter esercitare il diritto di riscatto delle clausole nei prestiti per la stagione 2016/17, mentre dal 22 al 24 la possibilità di effettuare il controriscatto, ove previsto dai contratti.

La Salernitana è pronta a mettere sul tavolo 110mila Euro per far proprio l’intero cartellino di Mattia Sprocati. Tornando al discorso riscatti, obbligatorio quello di Busellato dal Cittadella (con pagamento in due rate). In uscita invece Laverone (obbligo di riscatto dell’Avellino) e Caccavallo (obbligo di riscatto da parte del Venezia).

Related posts