Voi siete qui
Salernitana, Colantuono prova Andrè Anderson a centrocampo Sport 

Salernitana, Colantuono prova Andrè Anderson a centrocampo

Abbondanza di scelte in difesa ed in attacco per mister Colantuono, per la prima volta in stagione c’è invece emergenza a centrocampo in casa Salernitana. Le contemporanee indisponibilità di Di Gennaro, Akpa Akpro e le precarie condizioni fisiche di Odjer, Castiglia e Mazzarani hanno indotto mister Colantuono a sperimentare una soluzione inedita: nel terzetto di centrocampo con Di Tacchio e Palumbo ieri è stato provato il brasiliano Andrè Anderson che, con le sue doti tecniche, può interpretare il ruolo ma dovrà essere bravo a dare una mano anche in fase di non possesso (discorso che all’occorrenza potrebbe valere anche per Bellomo). In difesa tornano disponibili Migliorini e Gigliotti: il secondo tornerà sul centrosinistra, Schiavi sarà il perno centrale, per l’ultima maglia Mantovani è in vantaggio rispetto all’ex Avellino. Sulle corsie esterne, visto che la Salernitana gioca in casa e proverà a fare la partita, potrebbero servire due giocatori in grado di proporsi con continuità nella metà campo avversaria, come Djavan Anderson e Casasola. Pucino e Vitale sono le alternative. Per quanto riguarda l’attacco, c’è sempre da risolvere il problema del gol: nell’ultima apparizione casalinga Bocalon ha firmato una doppietta, ma poi a Venezia è rimasto all’asciutto. Per questo motivo Colantuono potrebbe rilanciare la coppia composta in estate per fare la differenza: Jallow (una sola rete all’attivo per il gambiano) e Djuric (ancora a digiuno) cercheranno di conquistare definitivamente i tifosi granata… a suon di gol. Il fattore Arechi potrebbe agevolare il loro compito. Vuletich ed Orlando dovrebbero ancora una volta partire tra le riserve.

Related posts