Voi siete qui
Salernitana diversa a Carpi, in campo due novità sport 

Salernitana diversa a Carpi, in campo due novità

Bollini si affida a Minala a centrocampo. In difesa rientra Vitale

Subito in campo Minala. L’ultimo arrivato, solo dal punto di vista contrattuale, sarà titolare a Carpi. Cambia quindi il centrocampo della Salernitana per la gara valevole come terzo turno di Coppa Italia. Domani al “Cabassi” vedremo una mediana diversa rispetto a quella schierata contro l’Alessandria.

Minala potrebbe posizionarsi in mezzo al centrocampo, ruolo occupato già l’anno scorso in maglia granata. Bollini lo vede bene davanti alla difesa per la sua capacità di interrompere l’azione avversaria e di ripartire in velocità. Oppure il camerunense potrebbe fare la mezzala con lo spostamento di Ricci al centro. Al di là delle posizioni, sono già assegnate le maglie a centrocampo. La terza andrà a Odjer con Signorelli non al meglio della forma. In panchina Della Rocca e Zito.

La rifinitura di stamane ha dato rassicurazioni sulle condizioni di Sprocati. Il calciatore riscattato dalla Pro Vercelli sta meglio e sarà di nuovo titolare domani. Confermato in blocco, quindi, il tridente offensivo con Bocalon, subito a segno all’esordio in maglia granata, al centro e Rosina a destra. La posizione del capitano lascia ancora perplessi ma Bollini vuole andare avanti con il 4-3-3 e con Rosina esterno d’attacco.

In difesa torna a sinistra Vitale dopo la squalifica, a destra Pucino. In mezzo Tuia e Bernardini davanti a Adamonis. La Salernitana è già partita per Carpi in vista della gara di domani sera alle 20.30 allo stadio Cabassi. Con la prospettiva di affrontare molto probabilmente il Torino nel turno successivo di Coppa Italia.

Related posts