Voi siete qui
Salernitana, Gregucci prova a sfruttare al meglio la sosta Sport 

Salernitana, Gregucci prova a sfruttare al meglio la sosta

La Salernitana continua a lavorare al ritmo di due sedute al giorno. Mister Gregucci ed il suo staff stanno approfittando della sosta per consentire alla truppa di mettere benzina nel serbatoio in vista della seconda metà di stagione ma anche per sistemare alcuni dettagli tattici. Ci sono cose, che non hanno funzionato a dovere nel girone d’andata e che, per poter puntare a posizioni di classifica più prestigiose, dovranno necessariamente andar meglio d’ora in avanti. Le 24 reti subite (13 delle quali nel solo mese di dicembre) e i soli 21 gol segnati (con diversi attaccanti, Djuric, Vuletich, Andrè Anderson ed Orlando che ancora non hanno timbrato il cartellino e con Jallow che è appena a quota 1) fanno ben comprendere su cosa bisogni puntare e anche su quali scelte compiere in tema di calciomercato. Una mossa che Gregucci potrebbe compiere nelle prime gare del nuovo anno potrebbe essere rappresentata dal cambio di modulo: il tecnico pugliese sta valutando la possibilità di schierare i suoi col 3-4-2-1, quindi con due mastini in mezzo al campo, con esterni di gamba sulle fasce e due mezze punte (o due fantasisti) alle spalle del centravanti. Chissà se questa opzione potrà essere utilizzabile già in casa della capolista Palermo o se, per vederla attuata, bisognerà attendere la successiva gara casalinga con il Lecce. Le scelte di formazione nel corso della settimana, però, potrebbero essere riviste alla luce dei possibili movimenti di mercato e questa è, indubbiamente, una difficoltà in più con cui Gregucci dovrà fare i conti, fino alla fine del mese, quando le liste di trasferimento chiuderanno definitivamente.

Related posts