Voi siete qui
Salernitana, i numeri del girone d’andata Sport 

Salernitana, i numeri del girone d’andata

La Salernitana arriva al giro di boa al decimo posto (occupato in coabitazione con l’Ascoli) con 24 punti all’attivo e con un bilancio in perfetta parità: 6 vittorie ed altrettanti pareggi e sconfitte. I granata sia con Colantuono in panchina (20 punti in 15 incontri) che con Gregucci (4 punti in 3 apparizioni) stanno viaggiando alla media di 1,33 punti per gara, peccando evidentemente in termini di continuità (sia dal punto di vista fisico che mentale, ancor prima che tattico) con 21 reti all’attivo e 24 al passivo (-3 . Nel mese di dicembre sono arrivate le prime due sconfitte casalinghe della stagione, dopo che nelle prime sette apparizioni interne i granata avevano ottenuto 5 vittorie e 2 pareggi. Nelle ultime tre esibizioni davanti al pubblico amico Vitale e soci sono stati superati nettamente dal Brescia (1-3), hanno battuto il Foggia (1-0) ed hanno subito la rimonta da parte del Pescara (2-4). Le 10 sfide interne, comunque, hanno prodotto 20 punti (2 di media per partita, terzo rendimento casalingo della Serie B dopo Brescia e Pescara) con 15 gol fatti e 10 subiti (differenza +5). Le cose non vanno bene, invece, in trasferta: i granata sono 17esimi nella speciale classifica del rendimento esterno non avendo mai vinto (il successo esterno manca dallo scorso mese di marzo) e fin qui hanno ottenuto 4 pareggi a fronte di altrettante sconfitte. In trasferta la Salernitana ha segnato solo 6 reti e ne ha incassate 14 (differenza -8). Nell’anno solare 2018, apertosi col successo ai danni del Venezia per 3-2, la Salernitana ha ottenuto 12 vittorie, 13 pareggi e 14 sconfitte per un totale di 49 punti in 39 partite, vale a dire 1,25 di media ad incontro, con 43 gol fatti e 54 subiti.

Related posts