Voi siete qui
Salernitana: nel mirino del club un connazionale di Jallow Sport 

Salernitana: nel mirino del club un connazionale di Jallow

Il piano di rilancio di Gregucci va avanti in attesa di novità dal mercato. Per ora nessun movimento, sia in entrata che in uscita. Voci tante operazioni concluse nessuna. Nelle ultime ore il nome nuovo accostato alla Salernitana è quello del gambiano Kalifa Manneh del Catania. 21 anni Manneh alle pendici dell’Etna sta disputando una super stagione con tre reti all’attivo e quattro assist e gli occhi di mezza serie B su di lui.

Manneh è un esterno sinistro e può giocare senza problemi sia in un centrocampo a tre che a quattro. E’ un elemento di prospettiva al primo anno tra i professionisti e legato al club siciliano da altri tre anni di contratto. La Salernitana sul tavolo dovrà mettere non sono i buoni rapporti con il club etneo ma soldi e qualche contropartita. Antonio Palumbo, già nel mirino dei siciliani, potrebbe sbloccare l’operazione.

Il ds Fabiani ha detto esplicitamente di voler confermare almeno 1819 calciatori della rosa del girone d’andata. In uscita almeno sei calciatori. Tra questi Odjer cercato da tre squadre di C tra cui Entella e Sicula Leonzio. C’è poi Casasola sempre nel mirino del Verona a poi vanno piazzati i vari Signorelli (ch’è fuori lista), Kalombo e Bellomo , poi Mazzarani e Palumbo ma soltanto dopo la gara di Palermo.

Nel frattempo al Barbera Gregucci rischia di schierare un centrocampo d’emergenza complice gli infortuni diOdjer (a sua volta in uscita), Akpa Akpro e Di Gennaro , cui s’aggiunge la squalifica di Castiglia.

In entrata, detto di Manneh del Catania si parla del belgaTouba e dell’atalantino Eguelfi come terzini, gli esterni Furlan
(Ternana) e Stoian (Crotone). Resta in piedi l’idea Cissè per il reparto avanzato

Related posts