Voi siete qui
Salernitana-Palermo, ultimo atto di una stagione anonima Sport 

Salernitana-Palermo, ultimo atto di una stagione anonima

La società è chiamata a risollevare l’entusiasmo della piazza

Il sipario è già calato ma c’è ancora l’ultimo atto. In ogni caso da onorare, anche se trovare gli stimoli ormai è davvero compito arduo. Sul palco vedremo forse molti attori non protagonisti di una stagione che non lascerà il segno. Contro il Palermo Colantuono potrebbe dare spazio a chi finora ha giocato poco.

L’ultima gara di campionato non serve a nulla se non a salutare i propri tifosi. Inutile però aspettarsi il pubblico delle grandi occasioni. Sugli spalti saranno in 6mila, poco più o poco meno. Che, vista la situazione, rappresentano comunque un numero considerevole di spettatori.

È l’epilogo inevitabile di una stagione avara di entusiasmi e soddisfazioni. Di una stagione che passerà alla storia forse solo per i derby vinti con l’Avellino. Una magra consolazione anche per i tifosi che quest’anno si aspettavano altro.

Alla società il compito di evitare la crisi del settimo anno nel rapporto con i tifosi e di risollevare l’entusiasmo con atti concreti. Quelli che spesso richiama nei suoi discorsi Lotito per evidenziare il passaggio dalla serie D alla B. È sotto gli occhi di tutti quanto fatto dalla società ma anche quanto non fatto. C’è sempre un alone di rammarico sulle stagioni della Salernitana all’insegna del “vorrei ma non posso”. Oppure del “potrei ma non voglio”, dipende dai punti di vista.

Si chiude un altro campionato di serie B che poteva essere ma non è stato. Che poteva vedere i granata protagonisti e non semplici comparse. Per fare il salto in alto serve una piena condivisione tra società ed allenatore sulla squadra da allestire. Già questo sarebbe un importante passo in avanti. Sembra esserci ora una base sulla quale costruire un organico competitivo per Colantuono.

La gara di domani col Palermo chiude questa stagione ma soprattutto consente di pensare alla prossima. La società dovrà muoversi subito, senza indugio, per costruire una Salernitana che sia in grado di rispettare le lecite ambizioni dei tifosi.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Related posts

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi