Voi siete qui
A Salerno il primo mercato di designer made in Sud Curiosità 

A Salerno il primo mercato di designer made in Sud

Si chiama “Marchette” ed unisce cibo, arte ed industria. Il progetto è stato realizzato da Francesca Matera e Raffaele Barbaro, rispettivamente direttore creativo e amministratore della società Mercato&Industrie. “Marchette” un sarà mercato della contaminazione. «Un progetto nuovo che abbiamo voluto portare a Salerno, il suo punto qualificante è l’innovazione» spiega l’ingegnere Barbaro. Prendendo spunto da realtà metropolitana estere, prima fra tutte Londra, Mercato&Industrie porta a Salerno il primo designer market made in Sud. L’esperimento avverrà domenica 14 febbraio dalle 12 alle 22. L’ area Seci Center, nella zona industriale di Salerno, sarà trasformata in una piazza di mercato con 51 stand, realizzati con materiali industriosi riciclati. «Ci interessava portare l’arte per bilanciare i classici mercatini» aggiunge Francesco Matera. Per tutta la giornata resterà allestita una retrospettiva fotografica sugli street style salernitani mentre l’Accademia delle Belle Arti di Napoli presenterà lo show di fine anno di styling. A partire dalla 20 ci sarà musica live con Morfuco e Tonico70.

Related posts