Voi siete qui
Sanità: consegnati al Ruggi di Salerno i primi kit del progetto “Boot Camp” per neogenitori Cronaca 

Sanità: consegnati al Ruggi di Salerno i primi kit del progetto “Boot Camp” per neogenitori

Parte dall’Azienda Ospedaliera Universitaria “Ruggi d’Aragona” il progetto della Regione Campania denominato “Boot Camp”. Alla presenza del Governatore De Luca, dell’assessore alle Pari Opportunità Marciani, del Direttore Generale Longo, di tanti medici e delle studentesse della Scuola di Ostetricia, sono stati consegnati ai responsabili del nosocomio salernitano i primi kit di addestramento per i neogenitori.

L’obiettivo è quello di sensibilizzare mamme e papà sulla corretta gestione di un momento importante, come l’arrivo di un bebè, affinchè siano consapevoli dell’impegno necessario per portare avanti uno sviluppo sano del neonato, anche tramite una corretta alimentazione, così da portare avanti sin dai suoi primi giorni di vita un discorso volto alla prevenzione e all’attuazione di corretti stili di vita.

Per questo, assieme al kit, ai neogenitori verrà distribuita pure una guida pratica realizzata dalla Società Italiana Pediatria Preventiva e Sociale, Società Italiana Medicina Perinatale, Federazione Italiana Medici Pediatri e Associazione Italiana Genitori.

Related posts