Voi siete qui
Santa Teresa Beach Soccer, un’amichevole per ricordare Zaccaria Tartarone sport 

Santa Teresa Beach Soccer, un’amichevole per ricordare Zaccaria Tartarone

Divertimento, emozioni, un pizzico di malinconia, ma anche tante tante risate. Ieri al Santa Teresa Beach Soccer è andata in scena una gara amichevole molto particolare. I componenti dello staff organizzativo, infatti, come già accaduto l’anno scorso hanno sfidato una rappresentativa dei giornalisti sportivi salernitani. Un modo anche per ringraziarli dell’attenzione che ogni anno viene riservata dai media locali allo storico torneo di calcio a piedi nudi sull’arenile di Santa Teresa. L’occasione, però, è stata propizia anche onorare la memoria di Zaccaria Tartarone, decano dei giornalisti salernitani scomparso ormai due anni fa (e con lui anche tutti i giornalisti che ci hanno lasciato prematuramente). Così, prima della partita, c’è stato un minuto di raccoglimento al quale hanno rispettosamente partecipato anche i tanti spettatori presenti sugli spalti del Solarium. Il fatto che in campo ci fosse il figlio di Zak, Alfonso Maria, ha reso il tutto ancora più ricco di significati.

Per la cronaca, sul campo Peppe Liguori, Sasà Donadio e compagni hanno battuto per 9-4 i giornalisti sportivi salernitani, ma il risultato era l’ultima cosa a cui guardare. Molto più importante segnalare che è proseguita la raccolta fondi per aiutare il piccolo Ferdinando e che anche i giornalisti sportivi di Salerno hanno fatto la loro parte.

Alla fine del match, immancabile il tuffo in acqua congiunto e liberatorio da parte di entrambe le squadre, visibilmente provate dalla fatica.

https://www.youtube.com/watch?v=zJc_FzitU7M

Related posts