Voi siete qui
Strage di Capaci, a Salerno cerimonia presso il monumento Falcone – Borsellino Cronaca 

Strage di Capaci, a Salerno cerimonia presso il monumento Falcone – Borsellino

Ventisette anni fa la strage di Capaci: il 23 maggio del 1992, poco prima delle 18, sull’autostrada che collega l’aeroporto di Punta Raisi a Palermo, esplode una carica di tritolo, l’asfalto viene sventrato, e in quell’inferno di lamiere muoiono il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e tre agenti della scorta Antonio Montinaro, Rocco Dicillo e Vito Schifani. Mentre altrove si scatena la polemica, Salerno ricorda quel terribile attentato, che ha sconvolto l’intero Paese, con una cerimonia sobria e la deposizione di una corona di alloro alla memoria del giudice Falcone e del suo collega, Paolo Borsellino, scomparso due mesi dopo in un altro attentato nel luglio 2019, presso il monumento a loro intitolato.

Related posts