Voi siete qui
Immobili, incostituzionale legge regionale della Campania Cronaca 

Immobili, incostituzionale legge regionale della Campania

Gli immobili abusivi, una volta entrati nel patrimonio dei comuni, devono essere demoliti. Alla luce di questo principio fondamentale del “governo del territorio”, contenuto nel Testo unico sull’edilizia, la Corte costituzionale, con la sentenza n.140 depositata oggi, ha dichiarato incostituzionali le disposizioni della legge della Regione Campania n.19/2017 sulla conservazione degli immobili abusivi acquisiti al patrimonio dei comuni. La legge in questione consentiva ai comuni stessi di non demolire questi immobili – in particolare locandoli o alienandoli anche ai responsabili degli abusi – senza attenersi al principio fondamentale del Testo…

Continua
Galletti ispeziona demolizione casette abusive Castellabate Cronaca 

Galletti ispeziona demolizione casette abusive Castellabate

“E’ un segnale importante contro l’abusivismo e contro lo scempio del territorio”. Così il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti questo pomeriggio, a margine del sopralluogo nel Comune di Castellabate, insieme al Presidente del Parco del Cilento, Tommaso Pellegrino, il sindaco del Comune, Costabile Spinelli, e il presidente di Sogesid Spa, Enrico Biscaglia, per visionare i risultati dell’intervento di demolizione di alcune opere abusive del complesso Castelsandra, albergo di lusso sequestrato alla criminalità  organizzata negli anni ’90 e da allora in stato di abbandono. I lavori di demolizione e riqualificazione, avviati…

Continua
Si infiamma il dibattito post-sisma sull’abusivismo: ma cosa dice la legge regionale? Cronaca 

Si infiamma il dibattito post-sisma sull’abusivismo: ma cosa dice la legge regionale?

Quanto baccano sull’abusivismo in Campania, manco il nostro territorio- per quanto sciatto e disastrato- fosse una sorta di ombelico del mondo su questo tema, dove tutti costruiscono case illegali, non rispettano le regole e pretendono i condoni. Insomma, la solita retorica del Sud straccione, dei brutti sporchi e cattivi che tanto ha fatto arrabbiare i sindaci dell’isola di Ischia e che tanto ha dato fiato ai soloni del giorno dopo, ai professionisti da strapazzo della tragedia, ai commentatori del “noi l’avevamo detto”, che quando li ascolti pensi: se lo avevi…

Continua
Il sisma di Ischia rinfocola il dibattito sull’abusivismo edilizio e sulla legge regionale impugnata dal Governo Cronaca 

Il sisma di Ischia rinfocola il dibattito sull’abusivismo edilizio e sulla legge regionale impugnata dal Governo

Il terremoto a Ischia e i crolli causati dalla scossa del 21 agosto rinfocolano il dibattito sull’abusivismo edilizio che in Campania, e sull’Isola verde in particolare, è argomento caldo, anzi rovente. “In Italia siamo abituati ad avere due facce delle tragedie, quella drammatica, dei feriti, dei morti, delle attività  economiche messe in crisi, e un’altra faccia che è quella delle strumentalizzazioni, della confusione tra questioni che non c’entrano niente con il terremoto. E’ crollata un’abitazione vecchia e sono crollati dei cornicioni di un immobile costruito nel secolo scorso. Nessuna connessione…

Continua
Abusivismo: Consiglio dei ministri impugna legge regionale di giugno Cronaca 

Abusivismo: Consiglio dei ministri impugna legge regionale di giugno

Uno dei punti più controversi della legge regionale sull’abusivismo, che aveva fatto storcere la bocca perfino a Legambiente, stava già nella definizione di “abusi per necessità” che la Campania, già nel provvedimento di giunta ben prima della discussione in consiglio, aveva assegnato a quei manufatti costruiti senza autorizzazione di cui si sarebbe evitato l’abbattimento. Ma la decisione del Governo di impugnare la legge regionale va ben oltre, ipotizzando un’invasione di campo nelle competenze statali finanche nel meccanismo che prevede di acquisire al patrimonio gli edifici abusivi, darli in fitto a…

Continua

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi